Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

I BENEFICI DELLE BACCHE DI ACAI

Le bacche di acai, ricchissime di antociani, energizzano e proteggono l'organismo: ecco tutti i benefici di queste piccole pepite viola.

Acai, pepite viola di energia

Naturalmente ricche di antociani, le bacche di acai o açai o açaí (si pronuncia "asaì"), una pianta della famiglia delle Arecaceae, sono note da tempo presso le popolazioni dell'Amazzonia brasiliana per le proprietà energizzanti e benefiche. 

Queste piccole drupe di color porpora, arrivate sino a noi, si stanno facendo conoscere e sono sempre più apprezzate tra gli integratori di erboristerie, farmacie e negozi di prodotti naturali.

Nei paesi di origine si trovano invece freschi, si consumano come ingrediente speciali di smoothie, frullati, gelati, dessert o nella nota "acai bowl" tradizionale, ecco un video che ne illustra la semplice e golosa ricetta senza zucchero.

Fresche o no che siano, le bacche di acai sono in grado di apportare una sferzata di energia all'organismo, e non solo: vediamo meglio quali sono i benefici legati alla loro assunzione

 

Benefici delle bacche di acai per l'organismo

Tra i benefici maggiori che si possono ricavare dall'assunzione di queste piccole pepite viola, si annoverano: 

> l'azione ipocolesterolemizzante, quindi benefica sul cuore e sul sistema circolatorio, rendendole in particolar modo adatte per chi soffre di fragilità capillare;

> l'azione protettiva e antiossidante sulle membrane cellulari, cosa che favorisce il benessere di organi e tessuti, della pelle in particolare;

> l'azione analgesica è data dagli steroli vegetali o fitosteroli, che "sfiammano" l'organismo e distruggono colesterolo e grassi;

> l'azione remineralizzante, che consente di assicurare la giusta energia all'organismo;

> l'azione stimolante sull'apparato gastrointestinale, grazie alle fibre in esse presenti, cosa che aiuta a mantenere il colon pulito:

Tutti questi benefici in un piccolo frutto sono legate alla presenza di nutrienti preziosi: oltre ai famosi antociani già citati, che conferiscono alle bacche la caratteristica colorazione, sono ricche di fibre, proteine, acidi grassi essenziali - acido oleico Omega-9 e acido linoleico omega-6 -, vitamine A, E, D, K e minerali.

 

Leggi anche Le bacche, integratori antiossidanti naturali >>

 

Bacche di acai: dove si comprano

Le bacche di acai si possono trovare nelle farmacie, parafarmacie, negozi specializzati in prodotti naturali e anche on line; solitamente trasformate in succo, le bacche di acai sono anche vendute nei negozi per sportivi.

Il succo 100% e biologico è solitamente più difficile da reperire; mentre più facilmente si trova estratto liofilizzato in polvere secco della polpa in capsule, compresse, pasticche, persino formulazioni cosmetiche dal potere antiossidante, come creme, maschere, contorno occhi.

A volte è possibile trovare alimenti come lo yogurt con acai o in forma di barrette. Una confenzione da 50 g di polvere di acai biologica costa circa 10 euro.

 

Leggi anche Acai, effetti collaterali >>

 

Foto: Valentina Razumova / 123rf.com

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: