Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

QUANDO GLI ALIMENTI SOMIGLIANO AGLI ORGANI

E' possibile che la noce somigli agli emisferi cerebrali non a caso? E avete mai notato la somiglianza dei reni con i fagioli? Quali sono le qualità degli alimenti e quali sono le connessioni rispetto alla loro somiglianza con gli organi del corpo umano

La natura rivela la sua stessa potenza attraverso piante e alimenti. La loro forma rivela le loro proprietà e il loro impatto sul nostro organismo.

Scopriamo quali sono gli alimenti che più somigliano agli organi del corpo umano.

 

Noce e cervello

La noce ha una somiglianza straordinaria con gli emisferi cerebrali; il gheriglio di noce ne evoca perfettamente la struttura.

Le proprietà di questo importante frutto secco sono appunto quelle che nobilitano e arricchiscono le potenzialità cognitive in quanto ricche di acidi grassi polinsaturi e sali minerali, in particolare di ferro, calcio, magnesio, potassio, rame e zinco

Nelle noci è inoltre consistente l'apporto di vitamina E e quello di acido folico.

Testo alt

 

 

Fagiolo e reni

Passiamo a un'altra schiacciante somiglianza: i reni e i fagioli. La cucina macrobiotica si basa sulla medicina tradizionale cinese e suddivide gli alimenti secondo il movimento degli elementi.I reni sono legati all'acqua.

Tanto gli alimenti - come gli zuccheri - quanto le emozioni mal gestite - come la paura - possono danneggiare i reni. Allo stesso modo, possono aiutarli. Tra gli alimenti davvero alleati dei reni annoveriamo proprio i fagioli per le loro proprietà depurative, in special modo i fagioli azuki, più digeribili di altri legumi.

Testo alt

 

Patata dolce e pancreas

Altra somiglianza schiacciante? Il pancreas somiglia molto alla forma di alcune patate dolci. Ricche di carboidrati e fibre, le patate dolci aiutano a controllare il livello di glucosio ed insulina nel sangue, per questo possono essere considerate valide alleate di questo importante organo che regola gli zuccheri nel sangue

Testo alt

 

Avocado e utero

Non immaginereste mai il profondo legame che connette l'avocado all'utero. Nove sono i mesi della gestazione umana e nove i mesi perché maturi del tutto e fiorisca.

L'alimento contiene una serie di nutrienti utili per prevenire il cancro nelle donne e regolare l'equilibrio ormonale come la componente folica. 

Scopri tutti gli alimenti preventivi contro il cancro

avocado

 

Sedano e ossa

Avete mai guardato bene il sedano? Alcune parti somigliano proprio alla giuntura di alcune ossa che compongono il nostro corpo, le ossa lunghe.

Il sedano è ricco di silicio, un componente formidabile per mantenere le ossa forti e resistenti; per questo il sedano è un vero e proprio integratore dietetico nel rimodellamento delle ossa. 

sedano

 

Paracelso e la Teoria delle Segnature

Paracelso per primo enunciò questa verità magnifica: “La Natura è il medico, non tu. Da lei devi prendere ordini, non da te. Cerca solo d’imparare dove sono i suoi farmaci, dove le sue virtù sono scritte e in quali scrigni sono riposte”.

La natura contiene dei segni inequivocabili, tutti da leggere e interpretare. Ogni cosa "sta per", ovvero è simbolo di altro. Per interpretare questi segni ci vuole una sensibilità che negli umani è innata, considerando la nostra posizione, evoluzione, anima. Semmai è la nostra mente non ben veicolata che ci conduce dove il corpo non vorrebbe. 

Paracelso è il padre della Teoria delle Segnature. Si tratta del principio secondo cui il mondo può essere letto come un insieme di manifestazioni apparentemente distinte e non connesse, ma intimamente legate. Tutte partecipano alla stessa essenza. Così se per esempio nelle piante riscontriamo la forma di organi del corpo umano, allora quelle piante sono adatte alla guarigione di quegli organi. 

 

Guarda le forme e leggi le proprietà di altri alimenti



Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: