Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

TRE RICETTE CON L’ALBICOCCA

L’albicocca, uno dei frutti più golosi e più amati da tutti. Il periodo di stagionalità è molto breve, approfittiamone per realizzare tante gustose ricette.

Quando si parla di albicocche in cucina vengono subito in mente ricette dolci e golose: confetture, crostate, torte casalinghe… ed è proprio sulle ricette dolci che si concentra questo articolo, con una piccola variazione finale. Ecco dunque tre modi per mettere in risalto e portare in tavola le proprietà delle albicocche:

> Marmellata di albicocche;
> Gelato di albicocche;
> Albicocche al forno (con abbinamento dolce e salato).

 

Marmellata di albicocche

 

marmellata-albicocche

Foto: margouillat / 123RF Archivio Fotografico

 

La marmellata di albicocche è un modo perfetto per poter gustare questo frutto anche quando, per motivi di stagionalità, non si trova fresco. È, forse, una delle confetture più golose, uno di quegli ingredienti che ti consente di realizzare gustose crostate e torte casalinghe.

Ingredienti

> 1 kg albicocche ben mature;
> 1 limone, succo;
> 1 mela;
> 800 g zucchero.

Preparazione
Sterilizzare i vasetti. Lavare le albicocche, denocciolarle e tagliarle in piccoli pezzi. Spremere il limone. Lavare la mela e tagliarla a fettine senza sbucciarla.

Far cuocere la frutta con il succo di limone per qualche minuto; togliere la pentola dal fuoco e lasciare intiepidire prima di aggiungere lo zucchero. Rimettere sul fuoco e far cuocere lentamente, sempre mescolando con un cucchiaio di legno, fino a ottenere la consistenza desiderata.

Versare la confettura di albicocche ancora molto calda nei vasetti, chiudere bene con gli appositi coperchi e poggiarli capovolti su una superficie piana, tenendoli in questa posizione per circa 15 minuti, in modo che vadano sottovuoto.

La marmellata di albicocche si può tenere in dispensa per un anno, se preparata e conservata correttamente. Non dimenticare di apporre un’etichetta con la data di confezionamento (o quella di scadenza) sul vasetto.

 

Leggi anche Confetture? Mangiale naturali >>

 

Gelato di albicocche

 

gelato-albicocche

Foto: kostrez / 123RF Archivio Fotografico

 

Il gelato artigianale è sempre un piacere, quello con le albicocche è delicato, profumato e molto invitante. 

Ingredienti

> 200 g albicocche mature;
> 1 limone, succo;
> 500 g panna fresca;
> 50 g latte condensato;
> 80 g zucchero.

Preparazione
Lavare le albicocche, tagliarle a pezzetti e cuocerle in una padella antiaderente, con il succo di limone. Far intiepidire, aggiungere lo zucchero, frullare e far raffreddare molto bene il preparato in frigorifero.

Montare la panna fresca (deve essere semi-montata), aggiungere il latte condensato e unire il tutto al preparato di albicocca, mescolando delicatamente. Azionare la gelatiera e versarvi il composto. Far andare per circa 30 minuti o fino a ottenere la consistenza desidera. Consumare subito.

 

Albicocche al forno

 

albicocche-al-forno

Foto: baibakova / 123RF Archivio Fotografico

Le albicocche al forno sono una preparazione di base che, a seconda di come si finisce il piatto, consente di ottenere un dessert leggero e sfizioso oppure un fingerfood da servire come aperitivo.

In entrambi i casi, lavare le albicocche, tagliarle a metà, denocciolarle e poggiarle su una teglia rivestita di carta da forno. Per la preparazione dolce, spolverizzare con zucchero di canna, per la versione fingerfood da aperitivo lasciarle al naturale. In entrambi i casi, farle cuocere in forno ventilato a 180 gradi per 15 minuti e poi lasciarle raffreddare.

A questo punto, se si desidera servire una versione dolce, farcire con yogurt alla vaniglia o panna montata. Se, invece, si vuole optare per la versione fingerfood da aperitivo, farcire con robiola e prosciutto crudo o, in alternativa, robiola condita con erba cipollina.

 

Leggi anche La frutta dell'estate >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: