Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

3 RICETTE CON LA BORRAGINE

Di bei fiori blu indaco e dalle foglie carnose e vellutate, la borragine è un pianta officinale a tutti gli effetti, che ben si presta come ingrediente prezioso in molte ricette: vediamone tre, gustose, facili da preparare e vegetariane.

Metti una ricetta con foglie di borragine

Verdi, carnose, quasi vellutate: le foglie della borragine invitano al raccolto e per lo più si conoscono per via di quella mania tutta ligure di infilarle come ingrediente top in deliziosi primi piatti, torte di verdure, frittate, ravioli e pansoti

Diuretica e depurativa, la Borrago Officinalis contiene Omega 6, calcio e potassio, in naturopatia è apprezzata anche per le proprietà antifiammatorie. Vista la sua versatilità e praticità d'uso e coltivazione, la borragine ben si presta come ingrediente orginale e nutriente nelle ricette della dieta vegetariana, ma non solo.

Concentratevi dunque e cercate di immaginare il sapore delicato della borragine anche in altre pietanze: noi ci abbiamo provato, ed ecco qui tre ricette originali. 

 

Risotto limone e borragine

Ingredienti per 2 persone:

> sei pugnetti di riso a chicco grosso tipo Arborio o Carnaroli;
> un mazzetto di foglie di borragine;
> un paio di cipollotti;
> un limone biologico (succo e buccia);
> brodo vegetale;
> pepe, sale, olio extravergine d'oliva
> formaggio grana grattugiato a piacere, un cucchiaino di robiola fresca.

Preparazione
Lavare la borragine, tagliarla in modo grossolano; in una padella capiente fare saltare il cipollotto tritato con un paio di cucchiai di olio, la borragine, mezza buccia grattugiata di limone (non usare la parte bianca amara), salare un poco e quindi versare il riso.

Mescolare e lasciare insaporire qualche minuto, quindi sfumare il tutto con il succo di limone. Versare il brodo bollente a poco a poco, così da ricoprire bene il riso. Lasciare cuocere al dente per il tempo indicato, versando via via il brodo bollente. Spegnere e terminare mantecando con pepe, formaggio grattugiato a piacere, un cucchiaino di robiola fresca e uno di olio evo a crudo. Lasciare riposare un paio di minuti prima di impiattare. 

 

Leggi anche La borragine nelle tisane decongestionanti >>

 

Polpettine con la borragine

Ingredienti per una quindicina di polpette:

> una patata grande;
> 500 g di borragine;
> 100 g di ricotta fresca;
> pangrattato un cucchiaio, formaggio grattugiato un paio di cucchiai, un uovo;
> olio extravergine, sale, pepe, noce moscata.

Preparazione
Lessare la patata, sbucciarla e schiacciarla con lo schiaccia patate; Quindi aggiungere la ricotta, l'uovo intero, il pane e il formaggio, sale, pepe e poca noce moscata. Lasciare a riposo in frigo per una mezz'ora, quindi prelevare e formare delle palline che adagerete nella placca rivestita di carta da forno. Un filo d'olio, qualche foglia di rosmarino e infornate a 180°C per circa 20 minuti, rigirandole dopo i primi 10 minuti. 

 

Insalata con foglie tenere e fiori di borragine

Ingredienti per 2 persone:

> un mazzetto di foglie tenere di borragine e qualche fiore (vurrani o urrani);
> un mazzetto di insalata valeriana;
> un finocchio;
> un cipollotto;
> una decina di pomodori pachino;
> una manciata di pinoli o gherigli di noce tritati;
> olio evo, aceto balsamico, sale e pepe.

Preparazione
Pulire bene la borragine e i fiori, tagliarli finemente e metterli in una ciotola; unire quindi la valeriana, i pomodorini tagliati in quattro parti, il cipollotto affettato molto sottilmente, anche nella parte verde, infine il finocchio tagliato in piccoli cubetti. Mescolare bene e terminare con una manciata di pinoli o noci; condire a piacere emulsionando olio evo, aceto balsamico, sal e pepe.

Nb. La borragine si pianta in primavera, è spontanea e quasi infestante e forma dei bellissimi fiori blu-indaco, tanto da essere perfetti per realizzare un "giardino commestibile"; le foglie si possono raccogliere quando spuntano, prendendo prima quelle basali. I semi si tengono per l'anno successivo perchè la pianta muore alle prime gelate.

La borragine è tossica o ha controindicazioni? In rete si trovano affermazioni discordanti, addirittura sulla natura cancerogena. C'è stato un periodo in cui in internet giravano voci, come spesso accade esagerate, sul fatto che la borragine fosse addirittura cancerogena. Molto noto è invece l'olio di borragine, prodotto di bellezza naturale, valido alleato per la cura della pelle.

Foto: geografika / 123RF Archivio Fotografico

 

Leggi anche Ciclo mestruale, la borragine e il movimento >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: