Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20632
Alimenti

Dieta, alimenti, peso: si parla così spesso della questione alimentazione che si tende a perdere di vista il principio base della nutrizione, ovvero che il cibo nutre, cura, guarisce. Ciascuno di noi dovrebbe conoscere un minimo le proprietà naturali e i principi nutritivi degli alimenti che consumiamo tutti i giorni e possedere informazioni utili su come trasformarli in validi alleati per mantenere un buono stato di salute. Perché la salute passa dalla tavola e le prime difese che l'organismo costruisce si trovano proprio in ciò che scegliamo di mettere nel piatto

GUIDE Consigliate di Alimenti

Articoli in evidenza di Alimenti

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Alimenti

Articoli più recenti

L' "oro verde" di Calabria, il bergamotto Usato per tè e infusi, ma anche per i profumi e per prodotti curativi, il bergamotto calabrese è un agrume pregiato e ricercato, che si coltiva in un fazzoletto di terra della Calabria, ottenendo il riconoscimento di Denominazione di Origine Protetta dall'Unione Europea.  Siamo infatti nel cuore della Locride, in un'area che va da Villa San Giovanni, a Siderno, verso lo stretto di Messina e il mare, la costa di Reggio Calabria dove ... »

Di Valeria Gatti

Il ribes è una pianta che produce grappoli di bacche sferiche dal sapore dolce e acidulo. Questa pianta appartiene alla famiglia delle Grossulariaceae e viene considerata una delle piante che producono frutti di bosco come i lamponi, le more e le fragoline. Il ribes è una pianta che è presente e ben diffusa in Italia sopratutto nelle zone montane e alpine purché non vengano superati i 1000 metri. Anche nelle zone collinari se il clima è fresco, ventilato e c... »

Di Mira Tonioni

Li troviamo in tantissime ricette estive, amiamo il loro sapore e apprezziamo anche le proprietà benefiche che i peperoni portano all'organismo: ad esempio, mangiare peperoni aiuta a ridurre i livelli di colesterolo, a sostenere il fegato, aiuta contro la stipsi, è un diuretico naturale e un eccellente antiossidante utile per combattere l’invecchiamento del nostro corpo.  Purtroppo però molte persone non digeriscono il peperone. Andiamo a conoscere perché... »

Di Mira Tonioni

Conosciamo tutti le albicocche, gustosissimi frutti arancioni, della famiglia delle Rosaceae, che fruttificano tra primavera ed estate a seconda della varietà. Oltre a goderne i frutti, molti di noi ne hanno un albero in giardino, perché oltre ad offrirci un frutto nutriente e delizioso, l’albero di albicocco ha anche un fiore decorativo prima della fruttificazione. Ma questo articolo non riguarda né il frutto né il fiore dell’albicocco, bensì&nb... »

Di Giacomo Colomba

Cymbopong, è questo lo strano nome scientifico del Genere botanico al quale appartengono le varie specie di citronella esistenti. La citronella, talvolta conosciuta e commercializzata col nome inglese di lemongrass, è una graminacea, così come lo sono il grano, il sorgo e il miglio, che presenta piccole spighe. La parte più importante del suo corpo vegetale sono le foglie, le lunghe foglie tipiche del suo aspetto cespuglioso e folto. Sono appunto queste lunghe fogl... »

Di Giacomo Colomba

Il fagiolo appartiene alla famiglia delle leguminose o fabacea ed è una pianta originaria del Brasile e dell’Argentina. Già 7000 anni fa nell’America meridionale il fagiolo era conosciuto e soltanto dopo il viaggio di Cristoforo colombo questa pianta è stata introdotta anche in Europa. Il nome scientifico del fagiolo è haseolus vulgaris ma esiste anche un’altra specie di fagiolo originario invece delle terre Africane il suo nome scientifico &... »

Di Mira Tonioni

Cos'è il cardo mariano  Il cardo mariano è una varietà di cardo che cresce spontanea e selvatica, le cui foglie ricordano quelle appuntite della cicoria e del dente di leone. Molto noto in erboristeria per le proprietà depurative e come ingrediente per ottime tisane e infusi detossinanti, tonificanti per il fegato e rinfrescanti, il cardo mariano può essere considerato il "cugino selvaggio" del carciofo. Questa pianta irta e piena di punte, durante il s... »

Di Valeria Gatti

Bietole buone e sane  Un ortaggio che rinvigorisce il sangue combattendo l'anemia, è diuretica e rinfrescante e le sue foglie scure e tenere danno il meglio di sè all'inizio dell'inverno e in primavera. Potassio, ferro, acido folico e vitamina C, ma non solo: cosa chiedere di più a una verdura? La versatilità in cucina! Ecco infatti che quando si pensa alle bietole, si tende a storcere il naso, vedendole galleggiare in improbabili minestroni misti o noiosament... »

Di Valeria Gatti

Le varietà dell'aglio Di varietà di aglio ce ne sono davvero tante, dal bianco più comune, passando per i toni del rosa e rosso - rosso chiaro, rosso porpora e persino rosso violaceo -, arrivando al misterioso aglio nero che sta facendo la sua comparsa tra gli scaffali dei supermercati.  Se state già pensando di sperimentare un po' tra i fornelli o di fare un regalo speciale e originale a una persona cara appassionata di aglio, salute e cucina, ecco che le inf... »

Di Valeria Gatti

Cos'è il mugnolo  Si chama anche mugnulo, con la pronuncia sulla prima "ù", ed è un ortaggio tipico del Salento della famiglia delle Brassicaceae, originario soprattutto delle zone attorno a Lecce, dove un tempo cresceva anche spontaneo. Cavolo povero per i contadini, i mugnolo è il cugino più semplice del broccolo, semplice proprio perchè la sua infiorescenza è più piccola e meno sviluppata, quasi come quella della cima di rapa, m... »

Di Valeria Gatti

I semi di chia si ricavano da una pianta denominata Salvia Hispanica. Questa è particolarmente diffusa nelle zone centrali e a sud dell'America, ma scarsamente conosciuta nel nostro paese e nel resto d'Europa. Questi semi posseggono proprietà nutrizionali molto importanti per il nostro organismo. Nello specifico troviamo un elevato quantitativo di calcio e la presenza bilanciata di di omega 3 ed omega 6, acidi grassi essenziali. La chia cresce in maniera spontanea in Bolivia ed ... »

Cos'è la lucuma La lucuma è scientificamente il frutto dell’albero sudamericano Pouteria lucuma o Pouteria obovata; questa pianta dall'alto fusto appartiene alla famiglia delle Sapotaceae e viene dal Perù, dall'Ecuador e dal Cile, soprattutto dalle zone delle valli andine; qui il suo frutto cresce ed è consumato da moltissimo tempo, già dall'epoca degli Inca. Localmente è noto anche come logma o lucma. Di forma tondeggiante, la lucuma ... »

Di Valeria Gatti

Tutta la natura più dolce è racchiusa nel miele! Un prodotto alimentare che abbiamo imparato da tempo immemore ad apprezzare e che dobbiamo al lavoro delle api che lo producono partendo dalla raccolta del nettare dei fiori sino alla trasformazione in, appunto, un fluido dolce e dorato che è il miele. Le api producono il miele come alimento di riserva per l’alveare e infatti questo viene raccolto, immagazzinato e conservato per i momenti più difficili del... »

Di Mira Tonioni

Gli alimenti e l'intestino irritabile La sindrome dell'intestino irritabile, nota anche come IBS, è un disturbo che complica la vita a molte persone, provocando gonfiori, diarrea o stitichezza e dolore addominale, spesso accompagnato da veri e propri crampi.  Molte sono le precauzioni e le cure da poter mettere in atto, distribuite su più fronti; una di queste riguarda proprio la dieta e le proprie abitudini alimentari. Chi soffre di colon irritabile, lo sa bene, deve stare... »

Di Valeria Gatti

Buono, anzi squisito sorbetto al lampone I frutti rossi, quando si ha la fortuna di raccoglierne tanti o ce ne vengono regalati in abbondanza, non è sempre facile usarli nel modo migliore. Marmellate, torte, macedonie: more, lamponi, ribes, mirtilli e fragoline di bosco possono essere utilizzati anche "a freddo", per preparare gelati, centrifugati, frullati, ghiaccioli e sorbetti che ne possano mantenere al meglio le proprietà e i preziosi nutrienti di questi frutti di bosco sp... »

Di Valeria Gatti

1 di 54

Scarica flash player