Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

DEPRESSIONE E FIORI DI BACH

Inserita da anonimo in Fiori di Bach 1 risposte.

Buongiorno, Da adolescente sono stata diagnosticata con borderline e ho passato ultimi 17 anni a combatterlo, cercando di crescere personalmente, conoscerlo e "sconfiggerlo", anche con l'uso (supervisionato) di psicofarmaci (antidepressivo e stabilizzatore d'umore). Ora posso affermare che il mio borderline ha lasciato spazio alla depressione e anche se ciò mi rallegra e la qualità della mia vita è ormai assolutamente piacevole, la depressione (sia endogena che retroattiva che acuta) a volte mi travolge al punto di dover frenare tutto e concentrarmi solamente sul'isolazione, solitudine e superamento del momento buio. Prendo ancora i psicofarmaci. Da cca 3 mesi sto scalando le dosi per arrivare ad un punto di non doverli più prendere proprio ma sapendo che dovrò ancora affrontare la depressione ho deciso di sostituire i psicofarmaci con i fiori di Bach. Ho già fatto delle ricerce e trovato i fiori che fanno per me. Vorrei sapere se ci sono degli effetti collaterali nel'uso, del tipo sonnolenza durante il giorno, fatica a riprendersi la mattina appena sveglia, affaticamento generale, insonnia (tutti gli effetti subiti da psicofarmaci, e l'insonnia nei rari momenti in cui non gli ho presi). Grazie della risposta!

Salve, i Fiori di Bach lavorano a livello vibrazionale, ciò vuol dire che non contengono nessun principio attivo e di conseguenza non hanno effetti collaterali fisici. La saluto sperando di esserle sto utile

RISPONDI

di Alessandro Greco

RISPONDI

Fai il login o registrati per lasciare una risposta.