Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

3 RICETTE DI DOLCI VEGAN PER CARNEVALE

Le classiche chiacchiere, ciambelle integrali e frittelle con la curcuma: ecco i dolci vegan di Carnevale in 3 simpatiche ricette!

Si avvicina il Carnevale ed è tempo di dolci. La trasgressione e il travestimento degli abiti va di pari passo con la trasgressione culinaria. Ecco affacciarsi sui tavoli delle cucine dolci colorati, fritti, impegnativi e “trasgressivi”!

I dolci più tipici delle feste carnevalesche italiane sono le chiacchiere o cenci, gli strufoli, le castagnole o frittelle, le ciambelle e le frappe e crostoli!

Vediamo come fare per realizzare tre ricette vegan di dolci di carnevale tipicamente italiane, allegramente rivisitate.

Ecco le chiacchiere classiche vegane, le ciambelle al forno alle mele e le frittelle con la curcuma!

 

Chiacchiere vegan

Ingredienti:

> 150 g di farina 00
> 150 g di farina manitoba
> 50 g di margarina vegetale o di soja
> 50 g di zucchero
> 150 ml di vin santo
> 2 cucchiaini di cremor tartaro
> zucchero a velo
> olio di semi di arachide

Preparazione: su una spianatoia di legno mettere la due farine con lo zucchero, la margarina sciolta a bagnomaria, il vin santo e impastare bene con le mani. Fate una palla e metterla in frigorifero avvolta in un tovagliolo per mezz'ora circa. Riprendere l'impasto, unire il cremor tartaro, lavorare ancora per amalgamare bene e stendere il tutto con il matterello in una sfoglia sottile di circa 2 millimetri.

Con la rotella dentata tagliare la sfoglia a losanghe, praticando una piccola incisione al centro. Mettere al fuoco una padella con abbondante olio di arachide, friggere le chiacchiere poco alla volta, passarli su carta da cucina per assorbire l’olio in eccesso, metterle in un vassoio e cospargerle di zucchero a velo.

 

Come organizzare una festa di carnevale ecologica?

 

Ciambelle integrali al forno alle mele e cannella

Ingredienti (per 15-20 ciambelle):

> 200 grammi di farina integrale di farro
> 2 cucchiai di zucchero di canna integrale
> un cucchiaino di bicarbonato
> mezzo cucchiaino di cannella in polvere
> 1 mela renetta media
> 1 cucchiaio di olio di arachidi
> 1-2 cucchiaini di succo di limone
> latte di riso 200-250 ml

Preparazione: mescolare la farina con lo zucchero, la cannella e il bicarbonato; aggiungere la mela tagliata a cubetti piccoli, l’olio, il succo di limone (che serve per far schiumare il bicarbonato) e il latte, mescolando bene con una forchetta. Prendere una teglia con carta da forno, ungerla con un cucchiaio di olio di arachidi, versare con un cucchiaio l’impasto a cerchi, dandogli la forma di ciambelle. Infornare subito a 180°, cuocere per circa un quarto d’ora, controllando che non colorino troppo, cospargere di zucchero a velo e servire tiepide.


Le frittelle vegan con la curcuma

Ingredienti:

> 400 g di farina 00
> 100 g di zucchero
> 80 g di margarina vegetale o di soja
> 2 cucchiai di maizena
> mezzo cucchiaino di curcuma
> 1 cucchiaino di cremor tartaro
> la scorza di un limone
> 2 cucchiai di rum
> 1 bicchiere di acqua tiepida
> 1 pizzico di sale
> olio di arachidi
> zucchero a velo

Preparazione: in una ciotola montate la margarina con lo zucchero. In un altra terrina versare la maizena, la curcuma, il rum e l’acqua. Aggiungere quindi la farina, il lievito, la margarina e lo zucchero lavorati, la scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale; lavorate il composto fino ad ottenere un impasto sodo ed elastico, successivamente staccate dei pezzettini di impasto grossi quanto una noce e lavorateli tra le mani rendendoli belli tondi.

Scaldate l’olio in una padella capiente immergendo poco alla volta le frittelle; estraetele quando sono dorate su un foglio di carta assorbente. Bastano pochi minuti di cottura, sono buone sia tiepide che fredde cosparse di zucchero a velo.

 

Scopri le altre ricette tradizionali di carnevale

 

Immagine| @N00


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: