Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

CENA DI NATALE VEGANA

Due piatti per una perfetta cena di Natale: un primo e secondo vegano. Come organizzare una cena vegana con i fiocchi

Un alternativa veg al classimo menù di Natale. Ecco 2 le ricette vegane per la cena di Natale.


Cena di Natale vegana: il primo

Per una cena di Natale vegana, partiamo dal primo piatto. Potrete stupire i vostri ospiti con un buon risotto al limone in foglie di verza. Per prepararlo, occorre una carota, un gambo di sedano, una cipolla, una testa d'aglio, tre limoni, quattro foglie di verza e ovviamente del riso. Andranno bene 400 grammi.

Bisogna preparare un brodo vegetale a base di cipolla, sedano, carota e aglio e, una volta pronto, tenerlo ben caldo a riposo. Poi prendete una pentola e versateci dell'olio extra vergine di oliva. 

Quando questo diventerà ben caldo, versateci qualche fettina di cipolla e fate soffriggere per 2-3 minuti; a questo punto, versateci il riso e fatelo imbiondire. Con il mestolo, aggiungete poco alla volta il brodo vegetale, avendo cura di metterne dell'altro solo una volta che si sarà ben assorbito quello che avete versato precedentemente. A metà cottura del riso, versateci il succo di tre limoni e continuate la cottura fino al completamento. A questo punto, non resta che decorare il vostro risotto con qualche scorzetta di limone e servirlo in piatti fondi foderati con robuste foglie di verza. 


Cena di Natale vegana: il secondo

Polpette di tofu olive e prezzemolo. Questo è il nostro secondo per la cena di Natale vegana. Per prepararle occorre un panetto di tofu al naturale, una o due manciate di olive verdi denocciolate e aperte a metà, un ciuffo abbondante di prezzemolo, due spicchi d’aglio, un pizzico di curry e due cucchiai di pan grattato.

Servendovi di un mixer, frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto granuloso, dopo di che va lavorato con le mani formando delle polpette, schiacciandole leggermente sulla sommità. Si mette il tutto in forno, dopo aver spennellato con dell’olio extravergine d’oliva, a 180 gradi, per pochi minuti (fino a quando non diventano dorate). Servendole, spruzzate un po' di succo di limone e accompagnatele con verdure fresche.

Buon appetito!


Scopri le ricette del menù vegetariano di Natale

 

Immagine | Nonell

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: