Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

TRE RICETTE CON IL CAVOLETTO DI BRUXELLES

Sapete che con l'aceto balsamico il cavoletto di Bruxelles perde il gusto amarognolo e diventa più appetibile? Ecco tre ricette semplici e veloci, ma gustose e leggere, per apprezzare un'ottima verdura invernale

Come ti mangio il cavoletto di Bruxelles! 

Cavolini o cavoletti di Bruxelles, sono quelle verdure che si vedono spesso d'inverno tra i bancali del fruttivendolo, ma non sempre si sa come prepararli.

Vi proponiamo qui tre veloci e semplici ricette, con qualche trucco del mestiere, che li vedono protagonisti: mezze maniche integrali con patate e pecorino, cavoletti stufati con aceto balsamico e scaglie di mandorle, cavoletti di Bruxelles gratinati con besciamella light fatta in casa. A voi sperimentare!


Mezze maniche integrali con patate e pecorino

Ingredienti per 2 persone:

> mezza confezione di cavoletti di Bruxelles,
> 150 g di mezze maniche integrali,
> un paio di patate,
> pecorino grattugiato,
> sale, pepe, olio evo, rosmarino fresco, uno scalogno.

Preparazione: fare soffriggere lo scalogno tritato in un paio di cucchiai di olio evo, quindi aggiungere i cavoletti puliti e sbollentati per qualche minuto insieme alle patate tagliate a tocchetti e il rosmarino tritato.

Regolare di sale e lasciare cuocere coperto e aggiungendo un po' di acqua per circa 10/15 minuti. Nel frattempo cuocere la pasta al dente e farla saltare insieme alle verdure. Impiattare con pecorino grattugiato fresco, pepe nero macinato fresco e olio extravergine d'oliva a crudo.

 

Leggi anche I segreti di una cottura perfetta >>

 

Cavoletti e cavolfiori stufati con aceto balsamico e mandorle

Ingredienti per 2/3 persone:

> una confezione di cavolini di Bruxelles, qualche cimetta di cavolfiore bianco;
> olio evo, sale, pepe;
> 100 grammi circa di mandorle a scaglie;
> aceto balsamico.

Preparazione 
Pulire i cavolini dalle foglie esterne e praticare una croce alla base. In una padella mettere un paio di cucchiai di olio e farli saltare insieme alle cimette di cavolfiore e alle mandorle per qualche minuto, quindi aggiungere un cucchiaio circa di aceto balsamico, sale e pepe e mescolare a fuoco piuttosto vivace.

Aggiungere un bel bicchiere di acqua, coprire e lasciare cuocere per altri 15/20 minuti o fino a che si sono ammorbidite le verdure e l'acqua è evaporata, aggiungendone altra se necessario. L'aceto balsamico bilancia ed elimina il gusto un po' amarognolo, che spesso non piace, del cavoletto di Bruxelles. 


Cavoletti di Bruxelles gratinati con besciamella light 

Ingredienti per 3 persone:

> una confezione di cavoletti di Bruxelles;
> due tazze di latte (vegetale o no, a piacere);
> sale, pepe, noce moscata;
> grana grattugiato, pane grattugiato, olio evo;
> due cucchiaini di farina bianca.

Preparazione: pulire e praticare una croce alla base dei cavoletti di Bruxelles e lasciarli lessare per circa 15 minuti in acqua bollente non salata. Quindi in un pentolino antiaderente preparare la besciamella: scaldare a fuoco basso un paio di cucchiai di olio evo, due pizzichi di sale, pepe e noce moscata grattugiati freschi.

Unire un paio di cucchiaini di farina e mescolare energicamente con la frusta mentre si versa il latte, così da non formare grumi. Lasciare sobbollire per un paio di minuti, fino a che si addensa un po'.

Quindi scolare e mettere i cavoletti in una pirofila, versare sopra la besciamella, il parmigiano grattugiato assieme a un cucchiaio di pane grattugiato. Infornare sotto il grill per circa 10 minuti o finché si sono ben dorati.

 

Leggi anche Cavoletto di Bruxelles, prezioso antiossidante >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: