Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

YIN E YANG IN MACROBIOTICA

I principi della Macrobiotica possono essere applicati a qualunque regime alimentare. Certo, è più semplice mantenere equilibrio e armonia utilizzando gli alimenti “giusti”, ma possiamo anche utilizzare i principi yin-yang per limitare i danni quando ci troviamo nella condizione di “dover sgarrare”

Georges Ohsawa (1893-1966) è il padre della Macrobiotica, ha studiato le antiche tradizioni cinesi, pilastro della cultura di un popolo ricco di storia e di cultura, e con provata efficacia sulla salute, e le ha rielaborate in chiave più “moderna”, adattandole allo stile di vita giapponese. Lui e Michio Kushi (1926), un suo brillante studente, hanno divulgato le loro conoscenze in tutto il mondo.

Macrobiotica deriva dal greco (macros=grande, bios=vita), significa quindi “grande vita”, o “lunga vita”.

La Macrobiotica utilizza i principi yin e yang nell’alimentazione e nello stile di vita al fine di creare armonia ed equilibrio fisico, emotivo e spirituale.

È bene cercare di avere un’alimentazione equilibrata, alimenti troppo yin o troppo yang tendono a disturbare l’armonia. Basiamo quindi la nostra alimentazione su cereali integrali in chicco, verdure fresche e di stagione, legumi, semi e frutta oleaginosi, frutta fresca, alghe, alimenti fermentati e dolci fatti in casa.

Piccole quantità di cibo animale vanno sicuramente bene, meglio scegliere del pesce a carne bianca o un uovo ogni tanto, soprattutto quando il clima è rigido. Evitiamo invece tutti i prodotti confezionati e precotti, gli insaccati e la carne rossa, i prodotti da forno, i cereali e gli zuccheri raffinati. Evitiamo dunque tutti i cibi morti!

Se non riusciamo a farne a meno, se qualche volta ci troviamo nella condizione di “dover sgarrare”, facciamo senza sensi di colpa, ma utilizziamo i principi yin-yang per limitare i danni.

Vediamo cosa si intende per yin e yang secondo i principi della Macrobiotica.

 

Scopri anche come preparare il caffè macrobiotico

Alimenti “neutri” (da yin a yang):
- tisane e the;- verdure;- cereali raffinati e farine;- alghe;- legumi;- cereali integrali.

 

Da estremo yin a yin:
- coloranti e conservati;
- gelati;
- liquori;
- zucchero raffinato e in generale tutti i dolci contenenti zucchero;
- birra e vino;
- succhi di frutta;
- caffè;
- dolci senza zucchero;
- olio e burro;
- frutta tropicale;
- yogurt;
- frutta;
- latte e panna;
- formaggi freschi;
- tofu.

 

Da estremo yang a yang:
- sale;
- cibi affumicati;
- salumi;
- formaggi stagionati;
- uova;
- carni rosse;
- carni bianche;
- volatili;
- prodotti da forno;
- formaggi semiduri;
- pesce a carne rossa;
- pesce a carne bianca;
- frutti di mare;
- molluschi.

 

Una ricetta macrobiotica per l'estate con couscous e polpo

 

Immagine | Wikimedia

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: