Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Cucina etnica

7 RICETTE CON I VARI TIPI DI SALE

Sono tanti i tipi di sale in commercio, meno sono raffinati, più sono preziosi, delicati, adatti a combinarsi con le varie pietanze, meglio se dei paesi d'origine, per esaltarne il sapore. Spesso ci vengono regalati da parenti e amici in vasetti simpatici e colorati, che, in alcuni casi, rimangono inutilizzati tra i prodotti della dispensa. Ecco allora un aiuto su come preparare gustosi piatti utilizzando i vari tipi di sale, per stupire il palato di amici e organizzare simpatiche cene a tema.

Di Valeria Gatti 32996 Speciale

Zuppa di "zucca arlecchino" ai cristalli di sale di Maldon

Non importa se non avete a disposizione la Harlequin squash, la "zucca arlecchino" molto amata dagli inglesi, sceglietene un'altra a vostro piacimento.

Ingredienti per 4 persone: 4 zucche arlecchino, cristalli di sale di Maldon, pepe nero, 25 grammi di burro sostituibili con un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva, 400 ml di latte, 2 spicchi di aglio, mezza cipolla.

Procedimento: preriscaldare il forno a 150°C, tagliare le parti in alto delle zucche, senza buttarle via. Prendere le basi ed eliminare i semi interni con un cucchiaio. Mettere del sale di maldon in ognuno dei quttro e aggiungere il pepe nero macinato fresco. Metterle in forno, ricoprendole con i rispettivi "coperchi" e lasciare cuocere per circa 12 minuti. Togliere dal forno e lasciare raffreddare.

Procedere estraendo con un cucchiao la polpa interna della zucca, facendo attenzione a non tagliare le basi, che vanno tenute in caldo. Nel frattempo mettere un paio di cucchiai di oli in una casseruola e unire la cipolla tagliata a fettine sottili e le fese d'aglio che poi toglierete. Aggiungere la zucca tagliata a pezzetti e soffriggere a fuoco medio per circa cinque minuti. Aggiungere il latte e portare la zuppa a bollore, girando con un cucchiaio di legno di tanto in tanto. Quando la consistenza è cremosa al punto giusto, aggiungere di sale se necessario e servire calda, con crostini se preferite.

 

Mai provate le ricette con l'ortica?