Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

PIETRE E CRISTALLI

Crisoprasio: tutte le proprietà e benefici

 

Il Crisoprasio è una pietra dal colore verde-mela in grado di agire sulle energie sessuali, rafforzare gli occhi e facilitare la circolazione. Scopriamolo meglio. 

>  1. Descrizione del Crisoprasio

>  2. Elemento

>  3. Chakra collegato al Crisoprasio

>  4. Mitologia

>  5. Effetto sul corpo del Crisoprasio

>  6. Effetto sulla psiche

>  7. Come usare il Crisoprasio

Crisoprasio

 

 

Descrizione del Crisoprasio

Classe minerale: ossidi, gruppo dei quarzi.
Formula chimica: SiO2 + (Ni).

Il crisoprasio è un calcedonio il cui tipico colore verde mela è dovuto alla presenza di tracce di nichel. Il colore schiarisce se lasciata al calore o all’esposizione dei raggi solari, ma può recuperare l’idratazione se lasciata in luoghi umidi o sottoterra.

 

Elemento

Terra: l’elemento terra riguarda la sfera della stabilità e del benessere (pace, equilibrio, fertilità, denaro).

 

Chakra collegato al Crisoprasio

Quarto chakra Anahata (“Cuore”).

Mitologia

Il crisoprasio deve il suo nome alla varietà che presenta inclusioni di pirite e che era nota già ai tempi dei greci come kyronprason, cioè “porro dorato”.

Presso gli antichi, il crisoprasio era associato alla dea Venere e rappresentava “il divino amore per la verità”, come lo definì il mistico e filosofo Emanuel Swedenborg nel ‘700. Nel Medioevo, Hildegard von Bingen attribuì a questa pietra un’azione disintossicante, efficace in particolar modo contro la gotta, e un effetto calmante per gli stati di collera.

 

Effetto sul corpo del Crisoprasio

Rafforza gli occhi, facilita la circolazione del sangue e mantiene in equilibrio le funzioni del cuore.
Previene ed allevia la gotta e dà sollievo ai dolori reumatici.

Ha un effetto calmante e svolge un’azione sedativa del sistema nervoso. Attenua la depressione e la stanchezza cronica.
Aumenta la capacità di difesa dell’organismo, svolge un ruolo disintossicante e stimola la depurazione del fegato.

È utile per prevenire tutte le forme di allergia.

 

Effetto sulla psiche

Il crisoprasio si usa per vincere paure, ossessioni, pessimismo e senso d’inferiorità. L’individuo impara a liberarsi dalle immagini negative e distruttive, rielaborandole e trasformandole. Modera le emozioni, stimola il distacco dalle dipendenze.

Previene gli incubi notturni.
Consigliato per vincere l’egocentrismo, il crisoprasio è la pietra della sincerità. Infonde fiducia e calma interiore, aumenta la concentrazione, stimola l’immaginazione e aiuta ad affrontare la vita con creatività e fantasia.

Permette di entrare in comunicazione profonda con il proprio essere e con la natura promuove lo sviluppo della pazienza..

 

Come usare il Crisoprasio

Il crisoprasio può essere scaricato sotto l’acqua corrente.
Per ottenere effetti duraturi sul piano spirituale si consiglia di portare il crisoprasio sempre con sé a stretto contatto con la pelle come pietra ornamentale, montato su una collana o un bracciale.

Per quanto riguarda la terapia a livello fisico, si può mettere sotto il cuscino per evitare gli incubi e combattere l’insonnia oppure applicarlo nell’area specifica per ottenere l’effetto desiderato: ad esempio, nell’area del fegato svolge un’azione disintossicante.

 

Scopri meglio il quarto chakra, Anahata, collegato al crisoprasio

 

Immagine | Wikipedia

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy