Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

FIENO GRECO, UN TOCCASANA PER PELLE E CAPELLI

Come utilizzare la polvere di fieno greco per la bellezza della pelle e dei capelli.

Il fieno greco è un rimedio naturale efficace per prevenire la caduta dei capelli, lenire le infiammazioni cutanee e restringere i pori dilatati: vediamo come utilizzare il fieno greco all’interno di maschere viso e impacchi per la salute e la bellezza di pelle e capelli.

 

Fieno greco, cos’è e come si usa per pelle e capelli

Il fieno greco è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Fabacee; il nome scientifico del fieno greco è Trigonella foenum-graecum e trova impiego sia in cucina che come rimedio naturale per la salute dell’organismo e per la bellezza di pelle e capelli.

La droga del fieno greco – cioè la parte della pianta più ricca in principio attivo -  è rappresentata dai semi, usati come spezia in cucina o impiegati in tisane tonificanti per l’organismo oppure ridotti in polvere per l’utilizzo cosmetico.


La polvere che si ricava dalla macinazione dei semi di fieno greco è insolubile sia in acqua sia in olio e si utilizza miscelata ad argille o altre polveri ottenute da piante per preparare maschere per la pelle e per i capelli; in alternativa la polvere di fieno greco può essere usata per realizzare macerati in acqua o in olio che si inseriranno poi nelle creme in emulsione, nelle pomate o negli unguenti.

 

Leggi anche Farina di fieno greco, proprietà e utilizzo >>


Per quanto riguarda l’utilizzo per la pelle, il fieno greco è usato per le sue proprietà antiossidanti, astringenti e antinfiammatorie: è quindi un ottimo rimedio per prevenire l’invecchiamento cutaneo, lenire le irritazioni e restringere i pori della pelle. Le pelli irritate e infiammate, le pelli grasse che presentano pori dilatati e le pelli mature potranno trarre benefici dall’uso della polvere di fieno greco all’interno di maschere, creme o altri prodotti cosmetici.

La polvere di fieno greco è inoltre utilizzata per la salute e per la bellezza dei capelli: questa pianta infatti sembra in grado di stimolare la crescita dei capelli e prevenirne la caduta, oltre che di rinforzare i capelli e donare volume e lucentezza ai capelli fini e rovinati.

 

Fieno greco per la pelle: la maschera fai da te

Se avete la pelle grassa, impura o che presenta pori dilatati e volete sperimentare i benefici del fieno greco per purificare la pelle e restringere i pori, provate questa maschera fai da te con fieno greco e argilla verde.

Ingredienti
> 1 cucchiaio di polvere di fieno greco
> 1 cucchiaio di argilla verde ventilata
> acqua calda

Preparazione
In una ciotola di piccole dimensioni, mescolate le polveri tra di loro poi aggiungete lentamente acqua calda quanto basta a ottenere una crema densa e omogenea. Applicate la maschera su tutto il viso escludendo il contorno occhi e lasciate in posa per circa dieci minuti, risciacquando con acqua e sapone per eliminare i residui.

Potete preparare e applicare la maschera da due a quattro volte alla settimana per assorbire il sebo in eccesso e restringere i pori dilatati.

Fieno greco per i capelli: impacco fortificante fai da te

Come abbiamo visto, il fieno greco è toccasana per i capelli e può aiutare a rendere la chioma più voluminosa, sana e forte. Se avete i capelli fini, secchi, sfibrati o che tendono a diradarsi, provate questo impacco fai da te a base di polvere di fieno greco.

Ingredienti
> 3 cucchiai di polvere di fieno greco
> 3 cucchiai di Kachur sugandhi
> 1 cucchiaio di olio di cocco
> acqua calda

 

Preparazione
Mescolate tra di loro le polveri: la polvere di Kachur sugandhi è ottenuta dal rizoma della Kaempferia galanga e ha anch’essa proprietà volumizzanti e fortificanti, come la polvere di fieno greco.

Aggiungete l’olio di cocco leggermente riscaldato per renderlo liquido, mescolate bene e unite l’acqua poco a poco, fino a ottenere un composto denso e omogeneo.

Applicate l’impacco sui capelli umidi massaggiando sul cuoio capelluto e lasciate in posa per circa venti minuti prima di eliminare l’impacco con acqua e shampoo.

Potete preparare e applicare l’impacco una o due volte alla settimana.

 

Leggi anche Come dare benessere ai capelli >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: