Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

COME RINFORZARE LE CIGLIA IN MODO NATURALE

Per avere ciglia più forti e più lunghe, l'olio di ricino è un ottimo rimedio naturale che va assunto con costanza ogni sera. I risultati sono visibili già dopo il primo mese di applicazione.

Le ciglia e le sopracciglia rappresentano un cruccio per molte donne: ciglia e sopracciglia sottili, corte o rade, fanno sembrare lo sguardo meno intenso e gli occhi sono difficilmente valorizzati dal trucco.

Possiamo però cercare di rinforzare le ciglia in modo naturale, per rendere le ciglia più forti, folte e lunghe.

 

Rinforzare le ciglia in modo naturale

L’aspetto delle ciglia e delle sopracciglia, così come quello dei capelli, è in gran parte determinato dalla genetica: forma, colore, grandezza del pelo, sono caratteristiche che difficilmente possono essere modificate in modo definitivo.

È però possibile intervenire se notiamo che le nostre ciglia, normalmente folte e forti, si sono indebolite magari in seguito a un periodo stressante o all’uso di un make up o di cosmetici scadenti.

In questo caso è possibile rimediare attraverso l’uso di cosmetici più idonei, prestando attenzione alla scelta dei prodotti dedicati al make up occhi, dello struccante e del contorno occhi: per evitare di indebolire le ciglia, meglio utilizzare prodotti naturali, struccanti delicati e mascara di buona qualità.

Attenzione anche all’uso frequente del piegaciglia che può spezzare e indebolire le ciglia se utilizzato in modo scorretto.

 

Leggi anche Gli occhi nell'ayurveda, i rimedi >>

 

Prodotti naturali per ciglia forti

Il prodotto naturale più usato per rinforzare ciglia e sopracciglia è senza dubbio l’olio di ricino. Si tratta di un olio vegetale viscoso, che può essere utilizzato da solo o diluito in altri oli vegetali come l’olio di oliva.

L’olio di ricino è usato in caso di ciglia o sopracciglia sottili e rade allo scopo di rinforzarle e aumentarne il numero e la lunghezza; utilizzato con costanza, l’olio di ricino sembra essere in grado di migliorare l’aspetto e la salute delle ciglia.

L’olio di ricino si può applicare su ciglia e sopracciglia con un pennellino da mascara o con un cotton fioc e generalmente va applicato almeno una volta al giorno, preferibilmente la sera prima di andare a dormire.

L’olio di ricino si applica sugli occhi struccati, dopo aver applicato l’abituale crema viso da notte e prestando attenzione a effettuare l’applicazione solo sulle ciglia, evitando che il prodotto entri a contatto con l’occhio per prevenire arrossamenti e irritazioni.

Il mattino seguente, l’olio di ricino verrà eliminato con l’abituale pulizia del viso. Per ottenere risultati apprezzabili, bisognerà aspettare almeno un mese, durante il quale l’utilizzo dovrà essere costante.

Se la palpebra o altre zone dell’occhio dovessero apparire irritate, arrossate, bruciare o prudere, è necessario sospendere l’applicazione.


Leggi anche Pulizia del viso, la ricetta di bellezza >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: