Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Corsi Roma

MASSAGGIO BIOENERGETICO DOLCE NEONATALE

Dal 01/02/2013 al 30/05/2013

Indirizzo: Via Astura, 2

Email contatto: francesca.zoppi@istitutoreich.it

Web: http://www.istitutoreicch.it

Di Francesca Zoppi, Psicologo Psicotrapeuta in Massaggi

Costo: € 500,00

Date e orari

Il corso di 40 ore complessive si svolge in tre weekend più un incontro conclusivo i quattro ore. L'inizio è previsto per gennaio 2014, le date sono da stabilire.

A chi si rivolge

Operatori ed educatori asili nido e scuola infanzia, Ostetriche, Infermieri, Medici, Psicologi e Psicoterapeuti, Fisioterapisti, e studenti in formazione.

Attestati e diplomi

Certificato frequenza e operatore Istituto

Insegnanti e relatori

Francesca Zoppi e Fabio Carbonari

Descrizione e Programma

Massaggio bioenergetico dolce neonatale
  • Il Massaggio Bioenergetico Dolce Neonatale, chiamato anche “Butterfly massage” prende le mosse dalle scoperte di W. Reich, padre indiscusso delle moderne psicoterapie corporee, sull’ unità funzionale psicocorporea. Egli fu allievo e collaboratore di Freud ed ebbe il merito di tradurre il concetto freudiano di pulsione e libido  in termini bio-energetici.
     Eva, sua figlia e allieva  ha continuato ed elaborato ulteriormente il lavoro di Wilhelm. Eva lavorava anche come medico ed assistente nell’ospedale di Harlem, a New York, dove iniziò ad osservare quotidianamente i neonati, riservando una grande attenzione ai neonati prematuri. Da questi studi e dalla sua esperienza, Eva elaborerà il massaggio bioenergetico dolce neonatale . E’ un massaggio che attraversa tutta la pelle e rispetta il fluire dell’energia: dall’alto verso il basso e dal centro verso la periferia. Si tratta di un massaggio molto sottile, quasi uno sfioramento, tanto da venir denominato Butterfly massage, il massaggio della farfalla. La pelle di tutto il corpo viene massaggiata ripetutamente  e delicatamente con  tre tipi di tocco, la lunga carezza, i cerchi e le vibrazioni. Con tale massaggio l’energia viene stimolata dolcemente a scorrere e a sciogliere i blocchi che iniziano a formarsi, ripristinando così la naturale onda della pulsazione bioenergetica. Dalle ricerche psicofisiologiche, sappiamo ora come il massaggio sistematico di tutto il corpo produca un effetto stimolante  e armonizzante  di tutte le funzioni vitali, tanto da comportare un rafforzamento del sistema immunitario, contribuendo così al benessere del bambino. Il massaggio favorisce il contatto affettivo tra genitori e bambini, sostiene l’attaccamento reciproco,  lo star bene insieme e rinforza o ripristina l’autoregolazione nel bambino.
  • Programma:
    Lezioni teoriche su temi preordinati: Modello psicocorporeo reichiano; pulsazione bionenergetica; formazione della corazza corporea e caratteriale; autoregolazione del neonato; contatto bioenergetico nella relazione primaria; principio del “minimo stimolo”; cenni sulle ricerche sul rapporto madre-neonato; la funzione paterna;
    Esperienze pratiche guidate: ricerca del proprio centro attraverso il respiro; contatto e autocontatto; relazione sé-altro da sé; massaggio e automassaggio bioenergetico;
    Visione di filmati scientifici.