Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Corsi Forlimpopoli, Forli-Cesena

DRENAGGIO LINFATICO MANUALE

Dal 19/09/2014 al 21/09/2014

Indirizzo: Vecchie fondine, 31

Email contatto: fabrizio56lorenzoni@gmail.com

Web: http://aimfi.org

Di Fabrizio Lorenzoni, Massofisioterapista / Osteopata in Massaggi

Costo: € 350,00

Date e orari

19-20-21 settembre 2014 ore 09.00 18.00

A chi si rivolge

Massofisioterapisti e studenti in Massofisioterapia

Attestati e diplomi

Attestato AIMFI DLM-1

Insegnanti e relatori

MFT Fabrizio Lorenzoni Dott. Fabioala Angeli ( Omotossicologa & Neurofisiopatologa )

Descrizione e Programma

Drenaggio linfatico manuale

Il DLM - Drenaggio Linfatico Manuale - come ogni altra metodica Massoterapica deve rispettare le conoscenze anatomiche e fisiologiche relative al corpo umano.
TEORIA

  • Campi di applicazione del DLM
  • Storia del DLM
  • Il concetto di medicina globale
  • Quale scuola per il DLM ?
  • Il drenaggio nella medicina biologica
  • Gli organi emuntori
  • Anatomia e fisiologia della circolazione sanguigna
  • L’insufficienza venosa
  • Anatomia e fisiologia del sistema linfatico
  • L’esame linfoscintigafico
  • Confronto tra composizione linfatica e plasmatica
  • Il linfonodo
  • Il sistema nervoso autonomo nel sistema linfatico
  • Produzione della linfa
  • L’ipotesi di equilibrio di Starling
  • Comp. linfatica e plasmatica nell’equilibrio di Starling  
  • La funzione dei leaks
  • Il linfangione
  • La funzione immunitaria
  • L’edema
  • Formazione dei vari tipi di edema
  • Tests di valutazione dell’edema
  • Indicazioni assolute e relative del DLM
  • Controindicazioni assolute e relative del DLM
  • Importanza della quota proteica nel drenaggio

PRATICA

  • Sensibilizzazione pressione radiale
  • Sensibilizzazione pressione tangenziale
  • Combinazione dei movimenti
  • Valutazione delle mappe di drenaggio arti inferiori  
  • Gli spartiacque negli arti inferiori
  • Stimolazione dell’angolo succlavio-giugulare
  • Stimolazione sottoclaveari e sternali
  • Respirazione guidata 1° manovra
  • Stimolazione iliaci profondi
  • Stimolazione inguinali esterni
  • Stimolazione inguinali interni
  • Stimolazione inguinali posteriori
  • M. recupero 3° prossimale di coscia
  • M. recupero 3° mediale di coscia
  • M. recupero 3° distale di coscia
  • Stimolazione stazione poplitea
  • M. recupero 3° prossimale di gamba
  • M. recupero 3° mediale di gamba
  • M. recupero 3° distale di gamba
  • Stimolazione stazione retromalleolare
  • M. recupero sul piede
  • M. rilassamento cervicale
  • Stim. dell’angolo succlavio-giugulare
  • Stim. sottoclaveari e sternali
  • Respirazione guidata 1° manovra
  • Stimolazione iliaci profondi
  • Stimolazione inguinali esterni
  • Stimolazione inguinali interni
  • Stimolazione inguinali posteriori
  • M. mobiliz. 3° prossimale di coscia
  • M. mobiliz. 3° mediale di coscia
  • M. mobiliz. 3° distale di coscia
  • Stimolazione stazione poplitea
  • M. mobiliz. 3° prossimale di gamba
  • M. mobiliz. 3° mediale di gamba
  • M. mobiliz. 3° distale di gamba
  • Stimolazione stazione retromalleolare
  • M. mobiliz. sul piede
  • Manovre specifiche sul piede
  • Valutazione delle mappe del piede