Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Corsi Olbia, Olbia-Tempio

CORSO DI MASSAGGIO THAILANDESE TRADIZIONALE

Dal 26/09/2017 al 26/09/2022

Indirizzo: Via Acquedotto Romano, 9

Email contatto: responsabilecorsi@diabasi.it

Web: http://www.diabasi.it/corso-massaggio-thailandese-metodo-diabasi/

Di DIABASI in Massaggi

Costo: 199 euro

Date e orari

Il Corso Massaggio Tradizionale Thailandese avrà una durata complessiva di tre giorni, dal venerdì alla domenica, e si svolgerà quindi nei fine-settimana mentre le lezioni si terranno dalle ore 9:30 alle ore 17:30 (pausa pranzo inclusa). La formula prescelta è quindi quella week-end con orario full-immersion così da permettere a tutti gli interessati di prendere parte al corso di formazione.

A chi si rivolge

Il Corso Massaggio Tradizionale Thailandese, organizzato dalla Scuola di Massaggio NAZIONALE, è aperto a tutti gli amanti del Thai Massage e non richiede particolari requisiti di ammissione. Il corso di massaggio tradizionale thai si rivolge quindi a tutti coloro che desiderano apprendere questa antica tecnica di massaggio.

Attestati e diplomi

Alla conclusione del Corso Massaggio Tradizionale Thailandese sarà rilasciato a tutti gli allievi un attestato di merito che certifica la partecipazione al percorso di formazione. L’accademia massaggi dà, inoltre, la possibilità di acquisire ulteriori certificazioni al fine di specializzarsi ulteriormente. I percorsi formativi e i relativi diplomi rilasciati forniscono conoscenze e specializzazioni aggiuntive permettendo di completare la formazione intrapresa

Descrizione e Programma

Corso di massaggio thailandese tradizionale

DESCRIZIONE
Il massaggio tradizionale thai è una tecnica di tradizione millenaria della cultura buddista thailandese, praticata da secoli e ispirata ai principi dello yoga e della medicina cinese.

Si tratta, quindi, di un trattamento di benessere che coinvolge sia il corpo che la mente e che ha come obiettivo quello di riequilibrare le energie fisiche e psichiche. I massaggi thai, infatti, si basano sul concetto di linee di energia localizzate nel corpo che, se bloccate, possono causare una serie di squilibri e, quindi, portare a problemi di salute.

Scopo del thai massage è dunque quello di liberare le linee di energia bloccate e di riportare il paziente in una condizione di totale armonia. I sintomi sono considerati come la manifestazione di uno squilibrio che deve essere adeguatamente diagnosticato così da consentire all’operatore di comprendere le reali esigenze e i veri bisogni del paziente.

Il massaggio tradizionale thai utilizza una serie di tecniche, come le pressioni e gli stiramenti, praticate con pollici, gomiti, piedi e ginocchia così da promuovere la liberazione e la circolazione dell’energia, permettendo, allo stesso tempo, di aumentare l’attività vascolare e di liberare il corpo dalle tossine.

I massaggi thai prevedono, inoltre, una serie di manovre tratte dallo yoga grazie alle quali è possibile allungare i muscoli e ridurre la tensione muscolare.

Di seguito i dettagli del Corso Massaggio Tradizionale Thailandese:

> Le Antiche Origini del Massaggio Thai : dal Dott. Jivaka Kumar Bhacca ai Giorni Nostri
> Il Concetto Energetico in Medicina Tradizionale Thailandese
> Il Massaggio Thai come Yoga Passivo
> La Teoria dei 10 Sen o Linee Energetiche
> Trattare le Cause delle Malattie
> L’Effetto legato al “dolore” Piacevole e Liberatorio
> Le Alterazioni degli Elementi nel Corpo
La Metodica di Lavoro: Digitopressioni lungo le Linee Energetiche, Pressioni Palmari e Stretching;
> I Benefici del Massaggio Thai Yoga: Tensioni Muscolari e Contratture, Sistema Circolatorio, Mobilità  Articolare, Drenaggio Linfatico Estetico, Rilassamento contro Ansia e Stress, Aumento e Riequilibrio Energetico dei Meridiani e Chakras, Riequilibrio Emozionale;
Controindicazioni e Precauzioni;
> La Postura del Massaggiatore: imparare a lavorare sul Futon, Posture per preservare la salute della Schiena, Imparare a Usare il Peso del Corpo e non la Forza delle Braccia, Come Lavorare per ore senza stancarsi ma Sentendosi in Forma;
> La Struttura dei Corsi: Differenza tra Stile del Sud (Wat Pho) e quello del Nord (Chiang Mai);
> La Sensibilità  del Tocco da parte dell’Operatore per apprezzare lo Stato di Tensione dei Tessuti Profond;
> Parte Pratica: Esecuzione di Tutta la Sequenza di Lavoro in Posizione Supina Iniziale, sul Fianco, in Posizione Prona, Posizione Supina Intermedia, Posizione Seduta.