Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Corsi Ciri, Torino

CORSI SHAOLIN, KUNG FU E QIGONG

Dal 01/11/2016 al 01/11/2021

Indirizzo: Via Roma, 42

Email contatto: shaolin@italianchinwoo.it

Web: http://www.italianchinwoo.it/shaolin/home.html

Di Constantin Boboc, Maestro Shaolin Kung Fu Tradizionale del Nord e QiGong in Arti marziali cinesi

Costo: € 40,00 mensile

Allegato: corsi shaolin 2016.jpg

Date e orari

CORSI PRESSO Palestra - Scuola Elementare "Beppe Fenoglio" Via Roma 42, Ciriè (TO) Corso Istruttori - Lezioni Private - Lezioni Collettive Mercoledi ore 20,30 - 22,00 Venerdi ore 19.30 - 21.30

A chi si rivolge

Tutti

Insegnanti e relatori

Shifu Constantin Boboc

Descrizione e Programma

Bei Shaolin Kung-Fu è uno degli stili più importanti nel Kung-Fu, con una tradizione di oltre 1500 anni. Il sistema è caratterizzato da movimenti forti, pieni di vigore, posizioni lunghe e basse con una diversa gamma tecnica di calci, per cui è particolarmente amato dai giovani. Le forme imitative di Bei Shaolin Kung-Fu, incorporano lo studio dei cinque animali di base [ drago, tigre, leopardo, gru e serpente ], che sono praticate insieme. Oltre queste sono praticate altre forme imitative come : ubriaco, scimmia , mantide... Sono studiate filosofia, condizionamento fisico, tecnica e forme di base , principi e loro applicazioni , teoria , tattica e studio di combattimento , forme tradizionali ( a mani nude e con armi , in coppia ) e le loro applicazioni , abilità marziale specifiche , qinna e tecniche di immobilizzazione, autodifesa da strada, moralità, cultura, qigong e salute, metodi dei punti vitali e molti altri esercizi per sviluppare le competenze e migliorare continuamente il praticante. La practica di questo stile offre una grande condizione fisica, mentale equilibrata, e non da ultimo scoprire l’abilità che il corpo umano è in grado Il Qi Gong, è una disciplina molto antica dell'arte cinese e conserva una storia millenaria. Nell'antica civiltà cinese, nelle arti marziali e in talune scuole di filosofia, come quella Taoista or Buddhista, lo studio del Qi Gong rappresenta la fondamentale esigenza al fine di ottenere forza, salute, longevità e benessere, tutto in perfetta armonia. Questa antica arte che, a livello di benessere e armonia, viene praticata da milioni di persone in Cina, risulta essere sempre più diffusa anche in Occidente.

Il termine Qi Gong è formato da due parole, dove Qi (Ki in giapponese, Prana in indiano...) indica l'energia vitale, l'essenza stessa della vita, e Gong si riferisce invece, al movimento, al lavoro, alla metodicità dello studio, all'allenamento costante. Cosi Qi Gong (letteralmente "lavorare l'energia"), rappresenta il metodico e costante studio del movimento dell'energia vitale all'interno del corpo, armonizzandone la struttura con la mente e lo spirito.
Questo complesso di tecniche fisiche, mentali e respiratorie, viene usata ampiamente nel trattamento di numerose malattie e per favorire la longevità. Studi scientifici hanno dimostrato che è realmente efficace per preservare l'energia presente nel nostro corpo.
E' una tecnica che alla respirazione associa la meditazione e il rilassamento.
Sotto il profilo tecnico corregge la postura, migliora la respirazione e dona serenità allo spirito. Questo metodo è basato sui principi della Medicina Tradizionale Cinese (MTC) e permette di mantenere o di ottenere un ottimo stato di salute.

PERCHE PRATICARE QI GONG

I benefici che si traggono dalla pratica del Qi Gong sono: calma, rilassatezza e una potente vitalità.
I corsi sono basati su un semplice programma, sono adatti a tutti e a tutte le età.
Il Qi Gong è utile per: incrementare l'energia vitale (Qi o Chi); accrescere la risposta del nostro organismo agli attacchi esterni; sviluppare la potenza fisica; rilassare e rallentare le tensioni; migliorare la postura e sciogliere i movimenti; risolvere e prevenire gli disturbi comuni come: mal di testa, mal di schiena , distorsioni, stiramenti...
Esistono vari livelli di Qi Gong, ma semplicemente potremo distinguerne due: il primo è inteso alla parte fisica e mentale insieme, dove attraverso tecniche respiratorie e taluni movimenti che permettono una corretta stimolazione del corpo; il secondo serve ad aumentare l'energia Qi, la sua circolazione, si impara a portare l'attenzione su tale flusso, ad ascoltare, a entrare in contatto con il Dan Tien (punto energetico situato al centro del corpo), il cui ruolo è quello di "contenitore energetico". Il fine ultimo è comunque la longevità e il benessere.di sviluppare.