Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20664
Chiropratica

La chiropratica è una disciplina che prende il nome dalla fusione di due parole di origine greca: kéir, mano e praxis, agire. È una scienza naturale che non fa uso di farmaci e studia e cura la meccanica, la statica e la dinamica del corpo umano attraverso specifici trattamenti vertebrali manuali. Il chiropratico lavora direttamente sull’articolazione interessata per curare il dolore derivante da danni muscolo-scheletrici, o  disturbi legati a uno stato di tensione come il mal di testa, ma anche in casi di ansia e stress emotivo che si scarica sul corpo.

GUIDE Consigliate di Chiropratica

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Chiropratica

Non ci sono co-operatori per Chiropratica. Clicca qui per candidarti come co-operatore.

Articoli più recenti

Mark Jensen è stato mio maestro in New Mexico ed è un amico grande. Il suo lavoro come chiropratico è intriso di pratiche di medicina sacra e fitoterapiche secondo la tradizione cinese e dei nativi d’America. Ci ha unito la devozione alla pratica del qi gong e lo studio dello sciamanesimo (nello specifico la tradizione Navajo). Leggiamo la sua intervista, in cui ci allarga il concetto di salute e spiega in cosa consiste la medicina sacra e in che senso il ... »

Intervista a Mark Jensen

Viene chiamata anche "chiropratica della mente" ed è una branca della chiropratica che combina simultaneamente la manipolazione e l’osservazione della colonna vertebrale con la stimolazione del cervello. La terapia chiropratica è di fatto un percorso di guarigione che viene compiuto da chi riceve il trattamento; chi lo avvia, il chiropratico, si occupa di indurre all’autoguarigione, di instradare, mettere in quella direzione. È come dare al sistema corpo-mente... »

Di Elisa Cappelli

La legge e i requisiti professionali del chiropratico Il punto di riferimento per i chiropratici in Italia è Associazione Italiana Chiropratici (A.I.C.) che è l'Organizzazione Nazionale che rappresenta i Dottori in Chiropratica che esercitano in Italia.  L'A.I.C. è stata fondata nel 1974 proprio con lo scopo di regolare e promuovere la professione in Italia. In assenza di una legge precisa l'Associazione ha il compito di: Ricoprire le funzioni di tute... »

Di Elisa Cappelli

La professione del chiropratico La chiropratica mira al conoscimento dello stato della colonna vertebrale e della sua relazione con la salute, oltre che all’applicazione dell’aggiustamento vertebrale finalizzato a correggere le “sublussazioni vertebrali” o problemi di colonna. Diventare chiropratico vuol dire occuparsi principalmente dei disturbi dolorosi della colonna vertebrale: torcicollo, sciatica, schiacciamento dei dischi intervertebrali, dist... »

Di Francesco Marchionna

Circa 15 milioni di italiani soffrono di mal di schiena e in molti hanno loro malgrado familiarizzato con disturbi come sciatica, protrusioni, ernie al disco, emicranie, colpi di frusta, artriti di vario genere, traumi sportivi. La chiropratica, disciplina che prende il nome dalla fusione di due parole che vengono dal greco (kéir, mano e praxis, agire), è efficace rispetto a queste tipologie di problemi e in molti altri casi, come quelli di persone afflitte da asma, depressione,... »

I professionisti che aderiscono all'A.i.c. - Associazione italiana chiropratici, hanno un obiettivo preciso: mettere i propri pazienti in buone mani. Questo il manifesto d'intenti dichiarato al sito dell'associazione. Scopriamo insieme quali categorie di persone possono trarre beneficio dalla chiropratica e qual è la situazione in Italia di questa disciplina e, nello specifico, quella di coloro decisi a diventare futuri chiropratici.   A chi tendono la mano i chiropratici  Da... »

Scarica flash player