Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Chakra

I CHAKRA

I Chakra non esistono nella nostra realtà fisica, ma sono centri di attrazione ed emanazione energetica, posti in corrispondenza di aree corporee specifiche lungo la colonna vertebrale e sulla testa. Il benessere psico-fisico è garantito dal libero fluire delle energie lungo i chakra, simboleggiati da fiori di loto visti dall’alto. Su ogni petalo è riportato un segno dell’alfabeto sanscrito, all’interno del fiore è raffigurato il simbolo di un elemento cosmico, un mantra generatore, una divinità che ne presiede la funzionalità.

Di Elisabetta Milani 11163 Speciale

Settimo Chakra – Sahasrara

È il chakra della corona, posizionato al centro della sommità della testa, in corrispondenza della corteccia cerebrale. Esso rappresenta il settimo livello del sistema dei chakra e si riferisce a ciò che viene definito il settimo cielo: è il livello della massima consapevolezza e della più elevata perfezione umana. E’ infatti la sede della frequenza più alta della vibrazione dell’energia degli esseri umani, che gli artisti raffigurano come un’aureola intorno al capo.

Sahasrara significa “moltiplicato per mille”. Aprire e integrare il chakra della corona significa allargare i confini della mente affinchè possa accogliere porzioni sempre più ampie del campo universale della coscienza. Al settimo chakra corrisponde l’epifisi, la ghiandola pineale regolatrice dei bioritmi. L’organo collegato è il cervello e il sistema nervoso centrale.

E’ il loto dai mille petali bianchi, somma di tutti i colori dell’arcobaleno. La nota musicale corrispondente è il “SI”, mentre non vi è mantra che possa vibrare a tale frequenza. Questo centro energetico significa essere completamente collegati a livello spirituale con l’universo, in grado di trasmutare.

 

Scopri perché pulire i chakra è un atto d’amore verso se stessi