Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

COSMETICI NATURALI

Cellulite, cosmesi naturale

La cellulite, o pelle a buccia d'arancia, è un inestetismo che riguarda numerose donne, a prescindere dal peso. La cellulite deriva da uno squilibrio tra la circolazione venosa e quella linfatica, che causa ritenzione idrica, cioè un accumulo di liquidi e tossine negli spazi tra una cellula adiposa e l'altra. Scopriamo come curarla con i cosmetici naturali.

Cellulite, cosmetici naturali

Le cause della cellulite

La cellulite è più frequente nelle donne poiché la ritenzione idrica è causata dagli estrogeni, gli ormoni che danno i caratteri femminili, e spesso l'aumento di acqua nei tessuti si verifica proprio nel periodo premestruale, quando il livello di estrogeni nell'organismo si alza.
Esistono diversi tipi di cellulite a seconda dell'età e dello stadio di avanzamento; le principali sono quella edematosa, quella fibrosa e quella sclerotica.

La cellulite può comparire o aggravarsi per diversi motivi; al primo posto esiste il fattore genetico e ereditario, ma è anche lo stile di vita ad influire, quindi abitudini e alimentazione. Per sconfiggere la cellulite è possibile dunque lavorare sul proprio stile di vita e adottare comportamenti che possano risolvere o quantomeno migliorare l'inestetismo.

Per facilitare l'eliminazione di liquidi in eccesso e tossine è necessario seguire una dieta bilanciata ed equilibrata, ricca di frutta, verdura e acqua; è importante bere almeno un litro e mezzo di acqua o tisane drenanti non zuccherate nel corso della giornata.

È inoltre risaputo che la vita sedentaria comporta un rallentamento del metabolismo e un aumento del tessuto adiposo, e che una moderata e costante attività fisica dà beneficio al sistema circolatorio oltre che rendere più tonica la muscolatura; le attività più indicate a risolvere l'inestetismo della cellulite sono quelle cardiovascolari o aerobiche.

Per favorire una buona circolazione sanguigna e linfatica andrebbero evitati indumenti troppo stretti e soprattutto vanno eliminati o ridotti il fumo, il tè, il caffè e l'alcool che hanno azione vasocostrittrice e aumentano le tossine presenti nell'organismo.

Molto si può fare anche dal punto di vista cosmetico, scegliendo i trattamenti e i prodotti giusti.

 

Prova anche le tisane anticellulite

Tisane anticellulite

 

I cosmetici naturali per sconfiggere la cellulite

Per prevenire e combattere la cellulite è possibile ricorrere a numerosi rimedi naturali e prodotti cosmetici efficaci, che possono essere preparati anche in casa.

Al primo posto, dal punto di vista cosmetico, vanno sicuramente citati i massaggi. Un buon massaggio anticellulite che stimoli la circolazione, può essere effettuato anche a casa utilizzando un olio vegetale in cui disperdere oli essenziali specifici.

Il massaggio va eseguito con movimenti circolari partendo dalle caviglie; si può scegliere un solo olio base, come l'olio di mandorle dolci, o una miscela di oli vegetali tra cui l'olio di sesamo, di riso, di jojoba o di carota in cui disciogliere olio essenziale (2 gocce per ogni cucchiaio di olio): mandarino, cannella, carota, cedro, limone, ginepro, lemongrass, o pompelmo.

Molti oli essenziali funzionano in modo sinergico, quindi è possibile preparare un olio da massaggio aggiungendo all'olio di mandorle dolci una miscela di oli essenziali che potenzino il loro effetto anticellulite: in 40 millilitri di olio base, si aggiungono 14 gocce di olio essenziale di ginepro, 10 gocce di olio essenziale di limone e 6 gocce di origano oppure 12 gocce di olio essenziale di pompelmo, 10 di limone e 8 di finocchio.

Una o due volte alla settimana è utile effettuare dei bagni per eliminare le tossine, basta unire uno o più oli essenziali a tre manciate di sale integrale grosso, aggiungere il sale all'acqua nella vasca da bagno e immergersi per venti minuti.

Mentre si è immerse nell'acqua, l'azione del sale e degli oli essenziali diventa più efficace se la pelle viene massaggiata e pizzicata delicatamente con i polpastrelli.

Per sfruttare la sinergia degli oli essenziali, si può scegliere di aggiungere al sale 8 gocce di olio essenziale di limone e 4 di timo, oppure 6 gocce di olio essenziale di limone e 6 gocce di origano o ancora 6 gocce di olio essenziale di ginepro e 6 gocce di rosmarino.

Molto efficaci si rivelano anche gli scrub, che possiamo anche preparare in casa aggiungendo qualche cucchiaio di olio vegetale al comune sale grosso da cucina: lo scrub si effettua sotto la doccia sulla pelle bagnata e serve ad eliminare le cellule morte, favorire il ricambio cellulare, ottenere una pelle più liscia e omogenea e rendere meno visibile l'inestetismo della cellulite.

Si possono avere benefici anche dall'idromassaggio e dalle fangoterapie; nel secondo caso, si prepara un fango a base di argilla verde e acqua in cui è stato disciolto precedentemente del sale grosso integrale; gli oli essenziali da aggiungere al fango prima di applicarlo sono gli stessi che si utilizzano per il bagno. In sostituzione dell'acqua, si possono sfruttare gli idrolati di ginepro o cipresso e piccole quantità di estratti idroglicerinati di edera, betulla e rusco.

Il fango anticellulite va lasciato in posa sulle zone colpite dall'inestetismo per almeno quindici minuti e risulta più efficace se le zone vengono fasciate con garze o pellicola alimentare; dopo il tempo di posa si risciacqua con acqua tiepida.

I rimedi, come si è visto, sono molteplici; modificando il proprio stile di vita e trattando la cellulite su più fronti è dunque possibile eliminare o ridurre notevolmente l'inestetismo.

 

Shiatsu: un rimedio per la cellulite?

 

Altri articoli sui cosmetici per la cellulite:

>  Le alghe nemiche della cellulite

Consigli ayurvedici per la cellulite

Trattamenti anticellulite: quali sono efficaci?

Creme anticellulite, come farle in casa

Le 5 regole d'oro anticellulite

5 esercizi anticellulite

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy