Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

PIETRE E CRISTALLI

Celestina: tutte le proprietà e benefici

La Celestina è una pietra dall'azione purificatrice e rigenerante, utile per la tiroide, contro il mal di testa, per ridurre lo stress e sciogliere le tensioni. Scopriamola meglio.

>  1. Descrizione della Celestina

>  2. Elemento

>  3. Chakra collegato alla Celestina

>  4. Mitologia

>  5. Effetto sul corpo della Celestina

>  6. Effetto sulla psiche

>  7. Come usare la Celestina

Celestina

 

 

Descrizione della Celestina

Classe minerale: solfati.
Formula chimica: SrSO4.

La celestina è un minerale costituito da solfato di stronzio. Si trova nei calcari e nei terreni sedimentari associato a gesso, anidride, salgemma e zolfo, ma può anche avere origine idrotermale.
È pesante, semidura e fragile e sensibile al calore. Si presenta in cristalli prismatici allungati, talvolta tubolari, incolori o bianco latte, azzurro con riflessi madreperlacei.

 

Elemento

Acqua: l’elemento acqua riguarda la sfera delle emozioni e della femminilità (amore, guarigione, compassione, riconciliazione, intuizione).

 

Chakra collegato alla Celestina

Quinto chakra Vishudda (“Gola”).

 

Mitologia

La celestina deve il suo nome al colore e tradizionalmente era considerata un collegamento con i regni celesti.

 

Effetto sul corpo della Celestina

La celestina esalta le funzioni della tiroide. È usata per guarire il mal di testa e sciogliere le tensioni in generale. Serve a eliminare la stanchezza psicofisica e facilita l’eliminazione delle tossine.

È utile anche nei disturbi degli occhi.

 

Effetto sulla psiche

Svolge un’azione purificatrice e rigenerante. Riduce lo stress e pacifica la mente. Trasmette una visione di pacifica coesistenza e di interazione armoniosa con tutti gli aspetti dell’universo.

Accelera la crescita personale e aiuta l’espressione creativa, soprattutto per gli artisti. Dona una maggiore consapevolezza, chiarezza nel parlare, disponibilità, serenità e onestà.

Possiede la virtù di favorire la comprensione della nostra esistenza, stimolando pensieri più elevati e portando in superficie ciò che ci appesantisce nel nostro inconscio. È in grado di tramutare il dolore e il caos in luce ed energia dell’amore. Favorisce il contatto divino e i sogni profetici.

 

Modalità d’impiego

La celestina può essere scaricata sotto l’acqua corrente.
Per ottenere effetti duraturi sul piano spirituale si consiglia di portare la celestina sempre con sé a stretto contatto con la pelle.

Per quanto riguarda la terapia a livello fisico, si può mettere un girocollo di celestina per i problemi alla tiroide oppure posizionare un cristallo sulla zona interessata per almeno un quarto d’ora al giorno.

 

Scopri meglio il quinto chakra, Vishudda, collegato alla Celestina

 

Immagine | Wikimedia

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy