Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

I FIORI DI BACH PER GLI ANIMALI

I nostri amici a quattro zampe manifestano una vasta gamma di emozioni e, proprio come noi, possono soffrire di alterazioni emotive, immediatamente percepibili dai loro comportamenti, e trattabili con i fiori di Bach

Il principio alla base dell’utilizzo dei Fiori di Bach per gli animali si fonda sul fatto che questi sono esseri viventi capaci di emozioni, esattamente come noi. Chiunque abbia avuto un animale o ne possieda uno, impara a conoscere il carattere e la personalità dal suo comportamento: uno scodinzolare felice, o un ritirarsi in un angolo sicuro, possono indicare come si sentono o come avvertono certi stimoli. Sta a noi percepire le loro emozioni, perché, come accade per gli esseri umani, quando non stanno bene a livello emozionale, non stanno bene nemmeno fisicamente.

Tuttavia è bene ricordare che non si può rimediare con i fiori di Bach alle mancanze dei padroni (come l'aggressività dei cani che non hanno sufficienti occasioni di sfogare la loro esuberanza o l’eccessiva richiesta di attenzioni da parte di animali che rimangono soli molto a lungo). Diversi quadri patologici e turbe del comportamento animale derivano, infatti, dalla convivenza non idonea con l'essere umano, che provoca la perdita del loro equilibrio psicofisico.

 

Diagnosi e dosaggio dei fiori di Bach per gli animali

L’uso dei fiori di Bach per gli animali permette, da un lato di riequilibrare gli stati emotivi alterati dei nostri amici a quattro zampe, senza stravolgere il loro carattere; mentre d’altro dimostra l’efficacia della floriterapia e la sua mancanza di effetto placebo.

I nostri animali, come i bambini, nella loro immediatezza e spontaneità, sono privi di sovrastrutture culturali e caratteriali, e perciò rispondono molto bene alla terapia con i rimedi floreali scoperti da Edward Bach. Nel loro caso, infatti, non è necessaria la presa di coscienza degli errori comportamentali, alla base dei nostri stati emotivi alterati, essenziale per la guarigione quando si opera in campo umano.

Con gli animali, per effettuare la diagnosi, l'importante è cercare di capire bene il nostro animale: osservarlo con attenzione e obiettività. Dobbiamo esaminare l'ambiente casalingo, il rapporto intercorrente tra lui e noi, tra lui e gli altri coinquilini e le sue interazioni con gli animali, con cui entra in contatto.

Presi in considerazione tutti questi aspetti, i fatti vanno legati insieme e semplificati al massimo cercando di trovare un nucleo centrale comportamentale e quindi una debolezza caratteriale, che causa il suo disagio emotivo.
 Questo nucleo è quello che bisogna curare col floriterapeuta al momento dell’acquisto della miscela personalizzata per il nostro animale.
 Nei disturbi cronici, infatti, anche il padrone del animale dovrebbe prendere i Fiori di Bach (spesso sono gli stessi), in modo che si stabilisca un'interazione energetica fra lui e l'animale.

La diagnosi quindi viene operata dal padrone dopo l’osservazione attenta del comportamento dell'animale, se è in grado di fare un’analisi oggettiva della situazione; altrimenti, in alcuni casi incerti, potrà essere evinta dal floriterapeuta dal carattere del proprietario, in quanto, spesso gli animali manifestano gli schemi emotivi inconsci del padrone.

Il dosaggio varia dalla stazza, ma in genere si utilizzano 8 gocce direttamente nella bocca dell'animale, oppure si mescolano al cibo o all'acqua da bere. Nel caso di animali più piccoli, come per esempio i criceti, ridurre le gocce. Gli animali di taglia grande, come cavalli o bovini, richiedono da 3 a 4 volte la dose standard.

 

Quali sono i rimedi naturali per l'acne felina?

 

I rimedi floreali più usati sugli animali 

Uno dei rimedi più importanti per il benessere naturale degli animali domestici è il Rescue Remedy. Questo rimedio di emergenza, insieme ai 38 rimedi floreali di Bach è usato con successo dai possessori di animali e da veterinari di tutto il mondo, equilibrando le emozioni e i comportamenti dei nostri animali in un'ampia varietà di situazioni difficili quali: visite dal veterinario, paura di forti rumori (o i botti di capodanno).

Viene impiegato con successo quando abbaiano eccessivamente; nell’adattamento alla perdita del padrone o di compagni; nella cura dello stress dovuto a solitudine, shock o trauma o maltrattamenti subiti.

È d’aiuto in caso di ansia; quando si devono adattare a nuovi ambienti (nuova casa, cuccia, stalla ecc.) e molto altro. In una situazione acuta, viene usato quando c’è il rischio che muoia; oppure dopo aver subito un trauma; se zoppica o si è danneggiato un’ala o se è spaventato. Dopo un intervento chirurgico delicato o doloroso, somministrate poche gocce di Rescue Remedy, pure o diluite nell’acqua, date anche in tempi ravvicinati, in quanto possono dare grande sollievo dal dolore ed energia al fisico provato. Il rescue remedy è usato anche in caso di convulsioni di cane e gatto.

Per quanto riguarda invece il rimedio floreale specifico o la miscela più adatta, agli stati emotivi alterati, bisogna solo somministrare quello giusto con l’aiuto del floriterapeuta. A volte è necessario dare più fiori insieme. Infatti le problematiche possono essere molteplici e la causa di fondo può non essere chiaramente determinata.

In generale se hanno paura di cose conosciute come l'automobile; o lo squillo del telefono li fa trasalire e correre a nascondersi sotto qualcosa, Mimulus infonderà coraggio.
 Se, invece, la paura si trasforma in terror panico e il temporale o altre situazioni li terrorizzano al punto che il cuore sembra balzare fuori dalle costole e il respiro diventa un ansimare veloce, è più appropriato da somministrargli è Rock rose.

Rock rose, insieme a Wild rose e Crab apple, è utile anche contro la costipazione del cane e del gatto.

Se sono particolarmente sospettosi o mostrano gelosia e aggressività verso le persone, o loro simili, Holly è il rimedio più indicato, anche in caso dei più comuni problemi alla coda del cane. Se i nostri animali sono troppo sottomessi Centaury infonderà loro sicurezza, mentre se mostrano un forte carattere dominante e prepotente, possessività del proprio territorio Vine è il rimedio elettivo.

 

Come curare il colpo di calore dei tuoi amici animali

 

Per approfondire:

>  La salute naturale degli animali attraverso naturopatia, fitoterapia e alimentazione

>  Fiori di Bach e altri rimedi per la vecchiaia di cane e gatto

 

Immagine | Yucari*


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: