Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

LA GIORNATA MONDIALE DEL TURISMO 2014 È SULLO SVILUPPO COMUNITARIO

Cade sabato 27 settembre la 35esima Giornata Mondiale del Turismo, un evento che coinvolgerà sia le comunità accoglienti che gli ospiti in un progetto unico di sostenibilità

Comunitario come il turismo

La Giornata mondiale del turismo, UNWTO, United Nations World Tourism Day, è celebrata a livello mondiale ogni 27 settembre. Quest'anno ricade di sabato, è il 35esimo anniversario e ha come tema centrale "Turismo e sviluppo comunitario".

La data è stata scelta in coincidenza di un importante evento per il turismo mondiale, ovvero l'anniversario dell'adozione dello statuto dell'Organizzazione Mondiale del Turismo il 27 settembre 1970. Lo scorso anno, chi ben ricorda, è stata dedicata al tema dell'acqua.

La giornata mira ora più che mai a mettere in evidenza il valore sociale, politico, culturale ed economico del turismo, facendo leva sull'ablità dei servizi turistici di offrire risorse alle persone e di fornire loro tutte le capacità e competenze che consentano di migliorare la vita delle comunità locali. Secondo il segretario generale dell'OMT, Taleb Rifai "Il tema della giornata 2014 mette in risalto il potenziale del turismo come capacità di offrire nuove opportunità e migliorare le condizioni di vita delle comunità di tutto il mondo".


Un evento messicano...

La location scelta per l'occasione è Guadalajara, in Messico, la seconda più grande città del Paese. A Guadalajara non solo ci è nato Gael García Bernal, noto attore messicano che ha impersonato il Che ne "I diari della motocicletta", ma è anche il luogo dove si è progettato il museo di scienze abientali e dove, nel lontano 2008, ha avuto luogo un confronto tra le esperienze di alcune più grandi metropoli di tutto il mondo.

La città non è dunque nuova a progetti simili: il forum era infatti incentrato sui problemi ambientali causati dai trasporti, e aveva come titolo  “Lo sviluppo sostenibile: il trasporto e l’ambiente nel mondo globalizzato”.

Ancora una volta quindi, a distanza di anni, l'invito è quello di condividere la propria giornata del turismo: come la si vive, cosa si fa, quali sono i modi per celebrarla, e lo si può fare sia attraverso Facebook, dalla pagina WTD dedicata, che unendosi alla conversazione di twitter #WTD2014, condividendo i propri pensieri ed esperienze con la comunità globale. 

 

... e una blogger cilena

Cinzia Oliva, dal Cile, è la vincitrice della gara come miglior blogger. Nella pagina del WTO a lei dedicata, si può seguire la sua storia e quella di tanti altri che hanno inviato materiale. La giuria, rappresentata da membri dell'UNWTO, il Ministero del Turismo del Messico e la CNN hanno trovato il suo post "“Turismo y Desarrollo Comunitario: Experiencias de éxito en la agricultura familiar” molto espicativo, in particolare riguardo ai benefici che possono trarre sia chi ospita che chi è ospitato, aiutandosi l'un l'altro. Un'esempio, quello delle comunità rurali del Costa Rica che ha visitato e di cui ha scritto Cinzia, che senz'altro avvicina le comunità e rende tutti partecipi di un modello sostenibile importante da seguire.

Curiosità: le celebrazioni nel mondo. Nella pagina dedicata alle celebrazioni si trovano tutte gli eventi nel mondo, chi lo desidera può aggiornare la pagina inserendo la propria. L'Italia è presente con Parma, per cui la giornata del turismo si lega all'evento "il Salone del Camper". L'Università Popolare Interculturale (UPI) e l'Associazione Campeggiatori e Turistici d'Italia (ACTItalia) rilanciano il turismo e la comunità proprio da lì.

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: