Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

ALBERI DI NATALE ECOLOGICI

L'albero di Natale si fa, non si compra! Ecco qualche piccolo spunto utile per realizzare simpatici e semplici alberi di Natale ecologici, basta un po' di fantasia e creatività, manualità e pochi altri materiali facilmente reperibili

Non comprate l'abero di Natale, fatelo!

Conto alla rovescia, ormai pochi giorni ci separano dal Natale. Non avete ancora fatto l'albero? Non avete voglia di riempire la casa di inutile plastica e di sprecare soldi? O semplicemente invece che infilarvi in un grande magazzino tra code interminabili e bambini urlanti preferite grilassarvi a casa, assaporando la magia dello spirito natalizio?

Ecco per voi qualche piccolo spunto di decorazioni facili da realizzare, seguendo e portando avanti le idee per un albero di Natale ecologico pubblicate qualche tempo fa, che vi permetteranno di creare con le vostre mani simpatici originalissimi alberelli: un albero con i tappi di sughero, uno con legni e mono-orecchini e l'ultimo con la carta da giornale!

Belli da tenere in casa e simpatici regali green per il vostro Natale zero waste!

 

Eco albero con i tappi di sughero

Cosa serve: tanti tappi di sughero, colla tipo vinavil, colori (tempere o altro), una stellina di cartone per la punta e un tappo più grande come base

Fatevi dare dagli amici e dai parenti tutti i tappi di sughero che hanno in giro, raggruppate anche i vostri dagli angoli più remoti dei cassetti. Componete quindi il vostro albero, dipingendone con le tempere o colori che avete a disposizione una estremità, incollandoli con il vinavil uno sopra l'altro, creando un divertente alberello di natale. Terminate con una stellina come punta e una base con un tappo più grande o un paio incollati vicini.

Ecco la pagina da cui potrete prendere ispirazione: Powerhousegrowers.com.  

 

Leggi anche Idee regalo per un Natale ecosostenibile >>

 

Alberelli di monorecchini

Cosa serve: striscioline di legno leggero o cartone reciclato, un cartoncino spesso, un po' di mono-orecchini, ciondoli, vecchi bijouux

Con la forbice tagliate tante strisce rettangolari di lunghezze diverse, da 20 centimetri a uno, a seconda della disponibilità del materiale e del vostro spazio. Collocate su un cartoncino spesso i legnetti dal più lungo al più corto, per creare una scala a forma di albero di Natale. Qua e là attaccatevi gli orecchini e i ciondoli che avete recuperato, aiutandovi eventualmente con martello e chiodo o puntine per fissarli.

L'idea e ispirazione viene dal sito WoodWoolStool.com

 

Alberello con carta di giornale

Cosa serve: colla vinilica, eventualmente un punzone centrale per tenere assieme i fogli se l'avete, vecchi giornali, una stellina di natale in cima per terminare

Piegate i vecchi giornali, dando loro una forma quadrata, dalla più grande alla più piccola. Impilateli gli uni sugli altri, femando al centro con un goccio di colla, schiacciandoli mano a mano che salite. Se non volete usare una foglia e avete un lungo punzone o ago (come quello dello spiedo!) ancora meglio. Terminate con il quadrato di giornale più piccolo, avendo cura di tuotare i fogli così da creare proprio l'effetto "punte" che escono. Terminate con una bella stellina coloroata in cima.

Ecco su Pinterest.com qualche idea da cui prendere spunto. 

 

Leggi anche Regali di Natale con gli origami >>


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: