Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20612
Benessere pianeta

Nella biosfera del pianeta Terra esistono infinite connessioni tra le tantissime forme di vita: salvaguardare questa ricchezza è alla base della nostra sopravvivenza. L’aumento della temperatura globale, la deforestazione e la produzione di massa, hanno inferto al nostro pianeta numerose ferite. Quali sono le conseguenze delle nostre azioni sull’ecosistema della Terra e come si può partecipare attivamente al benessere del pianeta? Il primo passo è promuove uno sviluppo sostenibile, che coinvolga tutti i settori e partire da piccole scelte di vita quotidiane il cui impatto sul nostro pianeta può essere enorme.

GUIDE Consigliate di Benessere pianeta

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Benessere pianeta

Non ci sono co-operatori per Benessere pianeta. Clicca qui per candidarti come co-operatore.

Articoli più recenti

Stella McCartney, sostenibilità nell'alta moda Sostenibilità, rispetto per la natura, rispetto per le persone e per il loro lavoro, rispetto per gli animali, soluzioni di economia circolare: ecco i capisaldi e l'impegno profuso dalla stilista Stella McCartney.  L'uso sempre maggiore di materiali sostenibili, ecotessuti, il favorire la rigenerazione dei materiali di scarto, come per esempio nel caso del cashmere, una delle materie prime di maggior valore per la moda, ma anch... »

Di Valeria Gatti

Lavoro agile o smart working: cos'è? ll pendolare è stressato e inquina tanto: con lo smart working, invece, si ridurrebbero le emissioni di CO2 di milioni di tonnellate l’anno. Così scrive Business Insider in un articolo che fa riflettere sul cambiamento nel modo di lavorare. A un primo livello, il lavoro agile è quello che magari voi stessi state sperimentando se la vostra azienda vi ha concesso di lavorare da casa un giorno alla settimana.&n... »

Di Valeria Gatti

1 Million Women, cos'è  Questa è la storia di un movimento globale tutto al femminile che intende dire stop al cambiamento climatico, agendo sul presente, portando avanti azioni pratiche e concrete che contribuiscano a salvare e migliorare la situazione della Terra.  "Siamo donne e ragazze che vengono da ogni angolo del Pianeta per costruire una rivoluzione sullo stile di vita che sia in grado di combattere la crisi climatica. Abbiamo bisogno di te. Ti unirai al movime... »

Di Valeria Gatti

Cosa prevede il Decreto Genova  Il Decreto Genova, diventato legge lo scorso 15 novembre, con il "codicillo" sui fanghi in agricoltura, pone un'importante questione sui limiti della presenza di idrocarubri nei fanghi prodotti dai depuratori di acque utilizzati per l'attvità nei campi. Il documento "Decreto Genova e altre emergenze", di fatto, contiene anche riferimenti normativi (tra cui il tanto dibattuto articolo sul "condono di Ischia"): l'agenzia Agi delinea tutti i punti cent... »

Di Valeria Gatti

La sostenibilità e il mondo degli affari Sam Rowe, CEO dell'agenzia Ignition, è una donna che ha preso molto sul serio il rapporto tra sostenibilità e business e ne ha fatto il suo cavallo di battaglia, peraltro vincente. Come riferisce in un'intervista a BMMagazine, la stessa Rowe ha voluto creare qualcosa di diverso, considerando un approccio più dinamico e positivo nei confronti dell'ambiente, con l'aspirazione di far diventare la sua azienda "leader etica"... »

Di Valeria Gatti

Olio di palma, boicottarlo o no? La guerra all'olio di palma non avrà fine, fin tanto che non riusciremo a renderci conto che quest'ultimo può - e anzi è destinato - a essere più competitivo, di migliore qualità e soprattutto anche più sostenibile rispetto ad altri oli, specialmente oli vegetali europei. Secondo un articolo di Pietro Paganini per il The Jakarta Post, nei Paesi di origine, Indonesia in primis, si stanno facendo molti passi avanti ... »

Di Valeria Gatti

Quando pensiamo al Natale è più il concetto di spreco a imperare: regali spesso inutili, cibo che non verrà poi consumato, decorazioni e lustrini che scaldano più le bollette che non i cuori. Un Natale un po’ più green sarebbe un grosso regalo anche per il nostro caro vecchio Pianeta, che soffre sempre di più per le scelte poco eco-friendly che compiamo ogni giorno. Talvolta è sufficiente spostare il punto di vista e modificare alcu... »

Di Margherita Russo

Già a settembre è stato possibile vedere una cometa dal particolare colore verde. Lo spettacolo, suggestivo, era visibile però solo tramite telescopio o binocolo. Era la cometa 21/P Giacobini-Zinner che nei giorni tra il 9 e il 27 settembre si è trovata a transitare nel punto del suo percorso più vicino al sole. Il suo passaggio si registra ogni 72 anni. Per chi si fosse perso questa singolare manifestazione, però, c'è ancora modo per rimediare... »

Di Loredana Zilioli

Cos'è la catena produttiva Per catena o filiera produttiva si intende la sequenza delle lavorazioni effettuate in successione per trasformare le materie prime in prodotti finiti.  Le varie imprese che svolgono una o più attività di questa filiera sono integrate tra loro e, complice la globalizzazione economica, possono essere situate in Paesi o continenti diversi.  Da un lato, quindi, la catena produttiva garantisce opportunità di lavoro in modo tras... »

Di Valeria Gatti

Il murale ecologico più grande d'Europa È stato inaugurato a fine ottobre nel quartiere Ostiense, a Roma, il più grande murale "ecologico" d'Europa: si chiama Hunting Pollution ed è opera del milanese Federico Massa, in arte Iena Cruz, street artist di fama internazionale.  L'opera rappresenta un airone tricolore (specie in via di estinzione) che cattura un pesce, all'interno di un ambiente gravemente inquinato a causa dell'uomo.  Il messaggio a... »

Di Valeria Gatti

A Palau l'ambiente è al primo posto   La Repubblica di Palau è uno stato insulare che si trova nelle Filippine. Comprende quasi 300 isolette verdissime che formano un vero e proprio paradiso naturale nelle cristalline acque dell'Oceano Pacifico, appena a nord dell'Equatore. Qui la legislazione ambientale è molto restrittiva. Nel 2015 il governo ha dichiarato zona marina protetta quasi tutto il territorio ed è stato tra i primi ad aderire all'Accordo ... »

Di Valeria Gatti

NuoveRadici, un progetto anti-stereotipi L'informazione, in italia, mostra il suo nervo scoperto quando si parla d'immigrazione. Un linguaggio ricco di stereotipi, una visione parziale del fenomeno, un accento posto ai fatti scelto più per parlare alla pancia che non per fare approfondimento: con questa cifra giornalistica spesso il pubblico è costretto a confrontarsi quando vuole saperne di più sui temi legati all'integrazione e al multiculturalismo in Italia. In qu... »

Di Valeria Gatti

Mater-Bi, non solo sacchetti Nell'uso quotidiano, il Mater-Bi è entrato a far parte con l'introduzione dei sacchetti biodegradabili per la frutta e la verdura al supermercato Questo rivoluzionario materiale che appartiene alla famiglia delle bioplastiche, è completamente biodegradabile e compostabile, con cui ormai vengono realizzati molti altri prodotti di uso quotidiano.  Il Mater-Bi è il nome commerciale di un polimero organico che nasce dalla combinazione di... »

Di Valeria Gatti

Regalate un mondo sano, ecco i materiali bio Fatevi un bel regalo per questo fine anno 2018: lasciatevi alle spalle la vecchia plastica e scegliete i materiali biodegradabili. Come prima cosa, appuntatevi i modi corretti per riciclare, seguendo le linee guida locali indicate dal vostro Comune di residenza. Ma, per intervenire alla fonte, evitate direttamente di produrre rifiuti che risultano difficili (o impossibili) da riciclare. Questo cambiamento di abitudini è molto più... »

Di Valeria Gatti

Microplastiche nel corpo umano Ogni anno ognuno di noi ingerisce circa 32mila microplastiche: microscopici pezzetti di plastica che finiscono negli alimenti che mangiamo, nell'acqua che beviamo o nell'aria che respiriamo. Questa sconvolgente evidenza scientifica arriva da una ricerca pubblicata su Enviromental Science & Technology.  Un'ulteriore riprova arriva da uno studio condotto dall'Università di Medicina di Vienna, in collaborazione con l'Agenzia per l'Amb... »

Di Valeria Gatti

1 di 18

Scarica flash player