Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

UN SAN VALENTINO NATURALMENTE MAGICO

San Valentino è una festa che può essere usata e non disprezzata. In che modo? Fate piccoli esperimenti col partner e con voi stessi per ricordare le molte forme in cui si manifesta e può esser celebrato l'amore

San Valentino: per una volta non vogliamo disprezzare questa festa ma, anzi, onorarla con creatività. Porsi diversamente rispetto a questa festa vi aiuta a scoprire lati vostri e della persona con cui state condividendo un pezzo di vita o tutta. Ecco alcune idee frizzanti tutte da realizzare.

Ecco alcune gustose idee. Provare per credere, proporre per sperimentare.

Per San Valentino, spazio alla creatività

  • Seduta di reciproco ritratto e guai a chi ride prima;
  • Spettacolino teatrale dopo cena dove ci si imita a vicenda. Uno spettacolo ben architettato, come se doveste mostrarlo a un vasto pubblico. Potete ricorrere a parrucche, trucchi, maschere, musica. Impegnatevi seriamente; 
  • Iniziate a leggere un libro insieme a voce alta. Ogni due pagine, cambiate lettore. Vi affiaterà, non immaginate nemmeno quanto.

Prendersi cura del corpo a San Valentino

  • Cospargetevi di fanghi e poi abbracciarsi. La fangoterapia più affettuosa che ci sia. Se avete la vasca, bagno a seguire;
  • Fare la doccia insieme ma in modo speciale. Ciascuno sceglie tre canzoni che ama particolarmente. Poi ve le cantate sotto la doccia. Non preoccupatevi se siete stonati, se piove come sta facendo da giorni non è colpa vostra;
  • Un'altra idea? Cosmesi naturale. Passate il giorno a fare cremine nutrienti e fai da te e poi spalmatevele reciprocamente o realizzate delle candele da massaggio con oli essenziali afrodisiaci e cospargetevi della cera calda profumata.

 

Per San Valentino, ecco 3 consigli per amare se stessi

Un regalo afrodisiaco per San Valentino

  • regalate la Maca, tubero delle AndeRicca di aminoacidi, sali minerali e vitamine; ottimo tonico, energizzante e afrodisiaco nonché capace di aumentare la fertilità;
  • se fate una cena, nel menu non dimenticate zenzero, zafferano, avocado, peperoncino e per finire un tocchetto di cioccolato extra fondente e mandorle.

 

E infine, via libera alle idee insolite

Spazio a idee molto produttive, che aprono lo spazio alla novità, al nuovo: 

  • potete piombare davanti alla porta del vostro amore e presentarvi con la piantina di cui vi prendete cura tutti i giorni. Scegliere di affidargliela per due o tre giorni è una grande dimostrazione d'affetto e fiducia; 
  • potete scegliere di passare la festa separati per tutto il giorno a fare qualcosa che dia amore a chi non ne riceve da tempo e vedervi solo il giorno dopo per raccontarvi come è andata. Pensate alle mense, agli ospizi, alle stazioni; 
  • sapete che San Valentino è il patrono di una città umbra che si chiama Terni? Andare a vedere le Cascate delle Marmore non è una cattiva idea. Per poi scegliere di inoltrarsi verso Greccio, luogo francescano;

A tutti tutti tutti gli amanti dispensiamo un ultimo consiglio:

Ottima festa a voi.

Ecco un'idea per la cena di San Valentino

Come trascorrere un San Valentino naturale

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: