Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

AFFRONTARE IL CAMBIO DI STAGIONE IN MODO INTELLIGENTE

Rinforzare l'organismo e renderlo pronto ad affrontare il freddo della stagione invernale è possibile. Non si tratta solo di assumere integratori, ma di favorire alcuni atteggiamenti determinanti per potenziare le difese organiche. Proprio come braccio di ferro trovava sicura forza e vitalità nella sua scatoletta di spinaci, anche noi abbiamo un asso nella manica da giocare!

Affrontare l'arrivo della stagione fredda in forma e senza malanni è desiderio di tutti, certo è impensabile affrontarla in condizioni ottimali quando ci si è trascurati durante tutto l'anno e pensare di allontanare raffreddori e altre situazioni spiacevoli solo prendendo integratori dell'ultimo minuto.

L'echinacea, la vitamina C (estratta possibilmente da rosa canina, ribes e acerola) e ancora il propoli sono ottimi rimedi atti a rinforzare il sistema immunitario ma non sufficienti, il fisico infatti non può farcela solo con questi accorgimenti se non modifichiamo anche il nostro stile di vita che non è sempre perfetto.

Il corpo ha infatti delle esigenze ben precise, non possiamo solo e sempre chiedergli efficienza ed energia ma dobbiamo anche concedergli coccole e cure costanti. Una di queste attenzioni è capire le condizioni in cui versa ed agire di conseguenza.
Il cambio di stagione è sicuramente il periodo più adatto per pulirci e rigenerarci, solo così ci mettiamo nelle migliori condizioni per riavviare il motore e partire per un lungo viaggio senza ingolfare tutto il meccanismo! Quindi il primo step è pulire e depurare gli organi emuntori come si deve, il secondo step è sicuramente curare l'alimentazione privilegiando cibi freschi e di stagione a rinuncia/riduzione di cibi industriali, carni e formaggi, nonché prodotti raffinati, sughi e intingoli elaborati che andrebbero ad appesantire ancor di più l'organismo, ed ancora scegliamo alimenti utili a liberare il corpo dal muco accumulato in modo da non creare terreno fertile a virus e batteri che trovano in esso rifugio ideale nel quale riprodursi e moltiplicarsi.

Terzo step vita all'aria aperta e movimento completano i rituali dai quali possiamo trovare giovamento.

Solo arrivati a questo punto possiamo introdurre con successo integratori naturali che rappresentano la quinta marcia per affrontare i primi freddi ed i mesi sucessivi con forza e vitalità!

La depurazione va effettuata dopo un'attenta analisi del nostro stato di salute e, a seconda del tipo di necessità adotteremo erbe o pollini o sostante attive mirate a risolvere il problema.

Una pulizia spesso trascurata è quella che riguarda l'intestino: quando parliamo di depurazione tendiamo sempre a porre in vetta ai nostri pensieri il fegato, ma l'intestino è anch'esso bisognoso di cure e di attenzioni, poiché è responsabile fra le altre funzioni della corretta assimilazione dei nutrienti provenienti dal cibo e quindi responsabile di possibili intolleranze e disbiosi; ecco perché una profonda pulizia di questo organo può giovare all'organismo nella sua interezza dando di riflesso beneficio anche a reni, fegato, pelle e... cervello!
Un corpo pulito corrisponde quasi sempre ad una mente libera con pensieri più fluidi.
E come disse già qualcuno...provare per credere!

Cinzia Zedda
naturopata/iridologa

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: