Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20611
Benessere naturale

Il benessere naturale è una condizione cui si tende e che si costruisce giorno per giorno. L'antica intuizione per cui l'essere umano rappresenta un'unità psicofisica è stata coperta da secoli di dualismo (mente vs corpo, ragione vs istinto, mito vs lògos). Avvicinarsi alle cure naturali implica fare nostra una visione olistica di base e comprendere che l'insorgenza di un disturbo non dipende mai da una sola causa. La medicina naturale mira non solo a sanare la parte colpita da malessere, ma anche a ristabilire l'equilibrio di tutto l'organismo. Si è in equilibrio quando il corpo e la mente si ascoltano.

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Benessere naturale

Articoli più recenti

Come ti festeggio il papà I papà sono festeggiati in modi diversi, a seconda del paese in cui si trovano. In Italia, visto che il papà per antonomasia secondo la religione cattolica è Giuseppe, si è deciso di celebrarla il 19 marzo, giornata dedicata anche al santo. L’usanza risale ai primi anni del ‘900, quando si decise di far festa al primo papà a Fairmont, in Virginia, e quando anche gli uomini, al pari delle mamme e della loro fe... »

Di Valeria Gatti

Come ti festeggio, Donna! La Festa della donna si avvicina e, non c’è che dire, le donne di oggi sembrano in genere abbastanza confuse sul da farsi. Se da un lato c’è chi sceglie una semplice cena o pizza tra amiche, e dall’altro chi partecipa ai convegni, letture, incontri e si batte per i diritti, in mezzo scorre una fiumana di “massì, io non faccio niente”, piuttosto che un rassegnato “ è una giornata come le altre”, o ... »

Di Valeria Gatti

Bouquet, l'amore ditelo con i fiori Un tempo gli sposi mangiavano i fiori e le erbe aromatiche - tra cui il timo e persino l'aglio! - che facevano parte del bouquet, proprio come rito propiziatorio e di buon auspicio. Oggi, al di là del significato recondito del bouquet della sposa, che si perde nella notte dei tempi delle unioni profonde, si ama legare il significato di un fiore e il suo linguaggio a quella che è la personalità della sposa o della coppia. A volte, p... »

Di Valeria Gatti

L’uomo sente l’effetto positivo di vedere un paesaggio verde e, ancora di più, lo sente quando trascorre del tempo nella natura. Tutti noi percepiamo lo stato di benessere che questo contatto con il mondo vegetale porta, che sia in un giardino, in un orto o lungo un viale alberato. Gli ultimi studi, ricerche e raccolte dei dati in questo settore del benessere nel verde danno sempre più risultati ed evidenze scientifiche che spiegano perché ci fa bene stare nel... »

Di Mira Tonioni

ATB è l’acronimo di Awareness Through the Body che significa appunto risvegliare la Coscienza Attraverso il Corpo.  Questo metodo è un programma composto da numerosi esercizi, attività e giochi che hanno come finalità quella di aumentare la consapevolezza e la percezione di noi stessi. L'obiettivo che l’ATB si pone è quello di aiutare lo sviluppo dell’attenzione, della concentrazione, del rilassamento e dell’auto-consapevolezza. ... »

Di Mira Tonioni

Ricordati di respirare. Quante volte vi siete sentiti dire questa frase? Respirare fa bene, rinforza l'organismo e il cuore e mette in circolazione pensieri positivi. Secondo uno studio della Northwestern University Feinberg School of Medicine di Chicago, il modo in cui si respira influirebbe e condizionerebbe la vita, in particolar modo la memoria e le emozioni. Ci è voluta una recente ricerca americana per dimostrare che le azioni di inspirare ed espirare hanno effetti particolari su... »

Di Valeria Gatti

Depurarsi con gioia a febbraio. Approfittare del mese più corto dell’anno non è una cosa banale. Si tratta di un mese perfetto per depurare l’organismo dagli eccessi dell’inverno e delle feste e per iniziare a risvegliarlo in vista della primavera. Meno di 30 giorni per prendersi cura di sé, per dedicarsi a stare bene e per sperimentare nuove cose per la propria salute.   Ecco su quali fronti è importante agire durante il mese di febbraio.&nb... »

Di Valeria Gatti

Sono le 20.30 e decido di passare in rassegna la mia giornata, che ancora non è conclusa e che credo simile a quella tipo di tutti noi. Sveglia al più tardi alle 7.00, colazione, fai alzare i bimbi, preparati, accompagna a scuola i figli, vai a lavorare con mezz'ora di metro iperaffollata, lavoro, telefonate, problemi. Pausa pranzo veloce e poi si ricomincia, intanto gestisci l'uscita da scuola della prole, la palestra, il ritorno a casa, le pulizie e la cena, la messa a le... »

di Marialetizia Nigro Operatore del Benessere Naturale, Operatore DBN iscritto nel registro regione Lombardia - Fiori di Bach (certificato Bach Centre), Insegnante Tecniche rilassamento e visualizzazione, Lettura dei Registri Akashici

Nel linguaggio dei sogni, la foresta rappresenta un’area psicologica in penombra, in cui la ragione e le forze vitali si mescolano, quel luogo in cui si sono ritirate le creature fatate e dove, per incontrarle, dobbiamo rinunciare alle nostre sicurezze, alla diretta luce del sole, al senso dell’orientamento fatto di comode strade dritte. Col senno di poi, questa è un po' la sensazione residua dopo l’esperienza avuta incontrando Pooja e la comunità nella quale v... »

Intervista a Pooja Talashi

I bambini di oggi trascorrono più tempo davanti alla schermi (Tv, tablet, smartphone…) che all’aperto, a contatto con la natura. Purtroppo il gioco all’aperto è diventato sempre più raro. Ma questo non fa bene ai nostri figli  (e neanche a noi genitori).   Giocare all’aperto è importante perché favorisce il movimento Correre, saltare, andare in bicicletta o in monopattino… sono tutte attività che prevedono una... »

Di Margherita Russo

Il 15 maggio, come ogni anno, si festeggia la Giornata Internazionale della Famiglia che fu proclamata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Uniti nel 1993 e riflette l'importanza che la comunità internazionale attribuisce al nucleo famigliare.  "In questa giornata internazionale delle famiglie, lasciate che l'obiettivo sia portare avanti lo sviluppo sostenibile creando un ambiente favorevole, dove tutti i membri di ogni età della famiglia possano realizzare il loro potenzi... »

Di Valeria Gatti

Ci si lamenta spesso perché i genitori si atteggiano sempre con ansia e un certo affanno anche quando i figli crescono e magari hanno già creato un proprio nucleo familiare. La vera occasione, quando incontriamo qualcosa che ci fa soffrire, che ci riporta indietro, che ci costringe a fare i conti con la nostra impazienza, la vera occasione è un cambiamento di prospettiva. Vediamo come cambiare prospettiva e guarda la propria madre solo come... una persona.   Vedere l... »

Di Elisa Cappelli

Ecco 5 consigli per passare una Pasqua diversa dalle altre, mettendo in moto azioni forse mai compiute, anche solo per gioco e senza aspettative, unite a un'esplorazione di una Pasqua eco, tutta naturale. Vediamole insieme.   1. Uscire di casa con le scarpe da ginnastica senza sapere dove si va e quando si torna  Sì, è un po’ l’opposto della pasqua passata in convivialità e tra tante persone, magari parenti, ma molti di noi possono vivere una dime... »

Di Elisa Cappelli

La Giornata o Festa della Donna, come meglio si conosce, è una ricorrenza che si celebra ogni 8 marzo e sta a simboleggiare tutte le conquiste che le donne sono riuscite ad ottenere nel corso della storia, tanto in campo sociale, quanto economico e politico. La prima volta che si è detto basta a ingiustizie, abusi, violenze e discriminazioni contro le donne è stato nel 1909, negli Stati Uniti. In Italia è dagli anni 20 che si ricorda questo giorno, collegandolo al ... »

Di Valeria Gatti

Nell’immaginario comune, San Valentino è la festa della coppia, ma se lo intendiamo come la ricorrenza in cui festeggiare l’amore, potremo coinvolgere i nostri bambini trasformandolo in un giorno probabilmente meno romantico ma comunque molto pieno di allegria e cuoricini. Se avete uno o più bambini piccoli, in realtà, forse non ci sarà neanche bisogno di abbandonare completamente il romanticismo perché a un certo punto, se sarete fortunati, si a... »

Di Margherita Russo

1 di 9

Scarica flash player