Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

RISPARMIARE IN BELLEZZA COI PRODOTTI NATURALI

Pelle, denti, capelli, persino la ceretta: ecco come risparmiare per mantenere fresca la bellezza naturale che è in noi, giorno dopo giorno!

Quando si vedono nelle profumerie tutti quei prodotti come creme per il viso con dentro l'ultimo ritrovato dalla scienza, gel anticellulite dagli effetti miracolosi, fiale antirughe dai prezzi davvero improbabli, ci si chiede come sia ancora possibile, soprattutto durante periodi economicamente incerti, che le persone non si affidino semplicemente alla natura e ai fantastici cosmetici che spesso ci regala a un costo notevolmente più ridotto.

Essere e sentirsi belli, stare bene nella propria pelle, avere un aspetto sano e curato è un diritto di tutti: vediamo come in tempo di crisi si può risparmiare anche in bellezza, grazie a pochi prodotti semplici e naturali da tenere sempre in casa.

 

Prodotti naturali per idratare e nutrire il viso con leggerezza

Per idratare il viso con leggerezza, mattina e sera, basta avere in casa l'olio giusto. Qui vi proponiamo l'olio di borragine oppure l'olio di carota. Entrambi hanno fantastiche proprietà emollienti e nutritive, possono essere usati in poche gocce, puri, oppure diluiti in un olio di base.

 

L'olio di borragine

L’olio di borragine partecipa alla rigenerazione cellulare e dona elasticità alla pelle. Rappresenta uno dei più efficaci antirughe conosciuti. Si può usare direttamente, massaggiandolo puro sulla pelle del viso leggermente inumidita, oppure diluito in olio di jojoba, olio di mandorle dolci oppure olio di germe di grano, per potenziarne l’azione idratante del primo e nutriente del secondo.

50ml di olio di borraggine vanno dai 17 ai 20 euro circa.

 

L'olio di borragine è impiegato con successo per tutte le problematiche della pelle. Scopri come usarlo al meglio!

 

L'olio di carota

L'olio di carota ha un'azione protettiva e rivitalizzante della pelle, ideale per preservarla da eventuali danni causati dai raggi solari e contrastare il processo di invecchiamento cellulare. È adatto alle pelli secche o esposte al freddo e vento e soprattutto a chi vive molto tempo all’aria aperta. Anche questo prodotto si può usare diluito oppure puro.

Il costo di una bottiglietta da 50ml generalmente va dai 10 ai 15 euro, da non confondersi con l'olio essenziale ai semi di carota, molto più caro!

 

Maschera superidratante al cetriolo e yoghurt

Una volta alla settimana dedicatevi del tempo per una maschera superidratante. Cetriolo e yoghurt sono i semplici ingredienti che compongono una maschera in grado di nutrire, rinfrescare e idratare profondamente la pelle. Basta tritare un cetriolo e poi mescolarlo con tre cucchiaini di yogurt naturale, spalmarlo sul viso e lasciarlo agire per 15 minuti; risciacquare infine con acqua tiepida.

Costo: un paio di euro circa, tra il vasetto di yoghurt e il cetriolo.

 

Pulire e rigenerare il corpo e i capelli

L'esfoliante naturale

Dal viso passiamo al nutrimento e alla cura del corpo. Anzitutto bisogna esfoliare. Una volta a settimana dedicatevi un peeling rigenerante, da farsi in vasca o sotto la doccia, con del sale fino (oppure anche dello zucchero!), mescolato in una ciotola con un po' di olio di mandorle dolci e miele. Insistere sulle zone più ruvide, come gomiti e ginocchia. Terminare con un bel massaggio con il guanto di crine o la spugna di luffa.

Un trattamento del genere vi costerà circa sette euro, il costo della bottiglietta dell'olio di mandorle soprattutto, che vi dura e serve anche per altro.

 

L'olio di di girasole per nutrire corpo e capelli, e non solo

Una volta pulito il corpo, è importante nutrirlo a fondo. Forse non tutti sanno che l'olio di di girasole è un ottimo alleato. Molto usato in paesi come la Germania, molto poco in Italia, contiene molti acidi grassi polinsaturi omega 6 (acido linoleico oltre il 60%), che sono poi i costituenti delle membrane cellulari, e vitamina E dal potere antiossidante.

Si tratta di un fantastico nutriente per la pelle, che stimola il rinnovamento dell'epidermide e la ricrescita delle unghie e dei capelli, sui quali si può anche applicare puro, come impacco nutriente. Secondo alcuni Yogi si può usare anche l’olio di semi di girasole per lavare i denti, come antibatterico naturale. Meglio se si acquista quello spremuto a freddo, ancora meglio se d'origine biologica.

Una bottiglia da 750ml non vi costa più di cinque euro.

 

Ceretta fai da te

Se non amate andare dall'estetista, se volete risparmiare qualcosa, l'ideale per chi è abituato a fare la ceretta è imparare a fare quella araba: si chiama sokkar o halawa, che in arabo significa “dolcezza”.

Servono quattro semplici ingredienti: un bicchiere di zucchero normale o di grezzo, pochissima acqua, il succo di mezzo limone e un pizzico di sale. Si fanno cuocere insieme per otto-dieci minuti circa, facendo fare allo zucchero ampie bolle, poi si fa raffreddare e si lavora su un piano freddo (marmo o un piatto grande da pizza). La pasta che si forma è sufficiente da sola per estirpare i peli, non servono strisce o bastoncini, basta formare una pallina che si stende di volta in volta contropelo e strappare nel verso dello stesso.

Fare questa ceretta vi costa poco più di due euro, uno per lo zucchero, uno per il limone e pochissimi altri cents per il sale e il consumo di energie!


Scopri di più sulla depilazione naturale fai da te

 

Bicarbonato e salvia per il bianco dei denti

Non servono polveri magiche o dentifici chimici e aggressivi. Procuratevi invece un po' di bicarbonato di sodio, qualche foglia di salvia essiccata e macinata finemente, dell'argilla verde ventilata, dei chiodi di garofano macinati in polvere. Mescolare gli ingredienti tutti insieme, utilizzando argilla e bicarbonato in parti uguali, aggiungendo un pizzico di polvere id chiodi di garofano e un pizzico di salvia. Usare poi il tutto sullo spazzolino umido.

Con circa sette euro, cinque per l'argilla, che vi dura per molto tempo e si può usare per molto altro, un euro per il bicarbonato e uno per i chiodi di garofano, avete preparato un dentifricio sbiancante ed efficace per disinfettare e purificare il cavo orale. La salvia si può coltivare sul balcone ed essiccare!

 

Ecco tutti i dentifrici naturali

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: