Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

QUALI CREME DI BELLEZZA SCEGLIERE

La bellezza e le creme sono due “concetti” molto legati tra loro: una donna è bella se cura anzitutto la sua pelle. Le creme di bellezza per la pelle del viso e le creme di bellezza per la pelle del corpo sono prodotti indispensabili, basilari, da avere sempre con sé

Come nascono le creme di bellezza

Le creme di bellezza nascono sottoforma di unguenti già nel 1500 A.C. in Egitto: ricette trascritte sul papiro di Ebers e fonti archeologiche ci raccontano di quest’arte già all’epoca praticata.

L’arte della cosmesi e della cura del corpo continua anche nelle epoche greca e romana, per cui i più illustri medici dell’antichità, Ippocrate, Celso e Galeno, si trovavano a discutere di miscele e preparati per la cura della pelle del corpo, “la pelle solcata da rughe potrai distenderla con mastice di lentischio, scriveva il medico Quinto Sereno.

 

Proprio Galeno, nella sua Arte Medica, distinse la cosmesi “buona” da quella “cattiva” scrivendo che “lo scopo dell’arte del trucco è procurare una bellezza acquistata, mentre lo scopo della cosmetica, che è parte della medicina, è quello di conservare nel corpo tutta la sua naturalezza”. Con il passare del tempo, oltrepassando anche l’impiego del latte d’asina come faceva Poppea, si è scoperto che questa naturalezza poteva essere sempre meglio conservata, grazie all’uso di preparati in crema più o meno chimici o naturali. Anche oggi in Italia, in un periodo di forte crisi, le percentuali di vendita dei prodotti di bellezza femminile continuano a salire.



Le creme di bellezza per il viso

Le creme di bellezza servono anzitutto per la pelle del viso, visto che è il nostro primo e più importante punto di impatto con il mondo. Le creme di bellezza specifiche per il viso devono anzitutto idratare e nutrire la pelle per dare modo alla persona di avere una bella carnagione e conferire maggiore luminosità all’intero incarnato, senza appesantirla o soffocarla. Le parole d’ordine nella scelta di una buona crema per il viso sono: naturale, età, tipo di pelle.

 

Ognuno di questi fattori è determinante per l’acquisto di un prodotto davvero efficace. Le creme di bellezza che si possono trovare sugli scaffali del supermercato, in farmacia o erboristeria nascondono spesso insidie o falsità. Senza dovere per forza affidarsi solo alle creme fatte in casa, è importante saper controllare gli ingredienti leggendo bene l’etichetta, conoscere la propria pelle e capire che gli agenti esterni (sole, ambiente di lavoro, smog) possono influire su di essa, così come è fondamentale tenere conto dell’età nella scelta del prodotto.



Le creme di bellezza per il corpo

Oggi esistono in commercio infinite creme di bellezza per il corpo, a base di olii vegetali, frutti o piante autoctone e non. La scelta del prodotto, anche in questo caso, deve assecondare i nostri bisogni reali. Constatato che la nostra pelle ha, già di per sé, capacità di idratarsi, questa capacità viene però anche ad essere costantemente attaccata e intaccata da agenti atmosferici, inquinanti, smog.

 

Anzitutto è dunque importante verificare la capacità di assorbimento della pelle: non è detto che un crema usata dall’amica sia adatta anche a noi, la reazione del derma è differente da persona a persona, a seconda se abbiamo una pelle grassa, una pelle secca o tendenzialmente mista. Inoltre ogni parte del corpo ha bisogno di essere nutrito in modo diverso (mani e piedi necessitano di un altro tipo di prodotto, per esempio). Inoltre, quando si applica la crema, un buona abitudine è quella di massaggiare con cura e frizionare la pelle per ottenere il massimo dall’applicazione, alternando l’impiego della mano aperta a quello dei polpastrelli, al fine di ottenere un massaggio migliore.

Immagine | Zakmc

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: