Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

LA BELLEZZA FAI DA TE

La bellezza fai da te: piccoli trucchi home made per risparmiare tempo, denaro ed essere naturalmente e compatibilmente belle

La bellezza fai da te è antica come il mondo 

La bellezza fai da te non è una tecnica, né si impara a scuola di estetica: è un concetto da sempre esistito nelle case delle donne di ogni parte del mondo, dall’India all’Africa all’Europa, tra le più alte montagne o sulle coste dei mari: ovunque le donne hanno trovato a loro disposizione, grazie alla natura e grazie a qualche piccola ricetta tramandata da nonne sapienti, tutti gli ingredienti per mantenersi naturalmente belle e ingegnarsi con i rimedi della bellezza fai da te, cure per il viso e per il corpo, risparmiando tempo e denaro. È buffo che oggi si possano seguire i rimedi di bellezza fai da te su Twitter addirittura; si parla di piante spontanee, alimenti, prodotti delle terra che migliorano l’estetica e la bellezza femminile. Ma quali i rimedi più menzionati? Sono erbe come l’henné o l’edera, alimenti come il latte, lo yogurt, frutta, la verdura e i prodotti della terra come le argille naturali, bianche, verdi e rosse.

 

Le donne italiane in questo sono fortunate. L’Italia in particolare è una terra ricca di questi alimenti preziosi: da nord a sud si possono trovare prodotti che aiutano la bellezza fai da te ad esprimersi nel migliore dei modi. In questo periodo i frutti di stagione che ci vengono incontro sono: pomodori, cetrioli, mele, olio d’oliva, prugne, albicocche, carote, tutti prodotti naturali e del territorio che, proprio in quanto italiani, ci appartengono, sono nel nostro dna e ci possono sicuramente fare del bene, anche dall’esterno.

 

Scrub per la pelle: yogurt, zucchero e miele

Iniziamo con qualche rimedio di bellezza fai da te fatto tutto di sapori dolcissimi. È evidente che la parte del nostro corpo che riassume subito la nostra condizione di salute è la pelle. La nostra pelle parla di noi: in questo periodo dell’anno è importante mantenerla pronta e reattiva per prevenire ogni lesione che il sole può causare. Anzitutto, ciò che farebbe bene alla pelle per prepararla al sole, è una piccola ricetta di bellezza fai da te che racchiude l’effetto di uno scrub.

Ecco la ricetta: mescolare in una ciotola yogurt (possibilmente bianco intero) e zucchero di canna a grane grosse, massaggiare delicatamente sul viso e attorno alle labbra, sciacquare e poi applicare del miele che serve a nutrire bene la pelle ed evitare il rossore. Tenere in applicazione almeno cinque minuti, lavare il viso con acqua tiepida e applicare acqua di rose con un batuffolo.

 

Come alternativa all’acqua di rose, il rosmarino e il timo sono perfetti come decongestionanti. In mezzo litro d’acqua fate bollire due o tre rametti di rosmarino e una manciata di timo, lasciare raffreddare e poi passare sul viso con un batuffolo di cotone.


Maschere all’uovo: tonificante con il tuorlo e contro i rossori con il bianco

Per faruna maschera tonificante bisogna prendere un tuorlo d’uovo, sbatterlo in una  bacinella con due cucchiai di olio d’oliva e passare il tutto su viso e collo. Tenere il composto una ventina di minuti e poi sciacquare.

Nel frattempo non buttare via il bianco: se avete invitato una vostra amica per la vostra giornata di bellezza fai da te, montate il bianco a neve, prendete un cetriolo, tagliatelo in piccoli pezzettini e aggiungete un cucchiaio di latte  e dell’acqua di rose;  mescolando il preparato, procedete mettendolo su due o tre strati di garza che saranno appoggiati sul viso. Si tratta di una fantastica maschera di bellezza fai da te, defaticante e antiarrossamenti .

Prugne e pomodori contro i pori dilatati e le pelli unte

L’estate tra la frutta porta anche le prugne, nere in particolare, ricche di antiossidanti, potassio, vitamine A, C, B1, B2 e PP, che nutrono a fondo il derma. Prendere dunque un pentolino e fare bollire cinque prugne nere, raccoglietene la polpa e, una volta raffreddato il tutto, unire alcune gocce di olio di mandorle dolci, applicare il composto sul viso per venti minuti circa. Lavare via il tutto con acqua di rose.

 

Per realizzare una semplice ed efficace maschera contro le pelli unte si procede in questo modo: raccogliere il succo di mezzo limone con quello di due pomodori e stenderlo accuratamente su naso, guance, mento e fronte; lasciate assorbire per una mezz’ora e risciacquare con acqua fredda. 

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: