Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

EFFETTI COLLATERALI

Gli effetti collaterali dell'Artiglio del diavolo

L'artiglio del diavolo (Harpagophytum procumbens) è una pianta officinale appartenente alla famiglia delle Pedaliaceae. Le sue proprietà furono scoperte dalle popolazioni del sud dell'Africa che la usavano per trattare problemi digestivi. Oggi è molto diffusa per la sua azione analgesica e anti-infiammatoria, che ne fanno un valido rimedio contro mal di schiena e problemi articolari. Scopriamo le caratteristiche e gli effetti collaterali dell'Artiglio del diavolo.

Artiglio del diavolo

 

 

Artiglio del diavolo: caratteristiche e proprietà

L’artiglio del diavolo è una pianta erbacea perenne, rampicante. Le foglie sono erette e carnose; i fiori singoli sono color porpora, i frutti sono legnosi e muniti di spine uncinate.

Da sempre utilizzato per la cura di vari problemi del sistema osteo-articolare, l’artiglio del diavolo contiene Harpagosidi nella radice, responsabili della sua azione anti-infiammatoria ma anche antipiretica.

L'artiglio del diavolo è utile in caso di tendiniti, osteoatrite, artrite reumatoide, mal di schiena, mal di testa, dolori generici alla cervicale, contusioni, sciatica, artrosi. In più, la pianta, ricca di principi amari, è anche dotata di azione ipo-colesterolemizzante e ipo-uricemizzante. 

 

Gli effetti collaterali dell’Artiglio del diavolo

L’artiglio del diavolo presenta diversi effetti collaterali. Essendo una pianta ipoglicemizzante, è controindicata in caso di diabete già trattato con farmaci, in quanto la sua assunzione potrebbe portare sanguinamenti.

A causa della presenza di sostanze amare, l’artiglio del diavolo è sconsigliato in caso di ulcere e gastriti, in quanto potrebbe determinare il verificarsi di nausea, diarrea e dolori addominali .

Inoltre, l’artiglio del diavolo interagisce con farmaci anticoagulanti ed ha un effetto ipotensivo, se ne sconsiglia quindi l’uso a chi è sottoposto a questo tipo di terapia. 

Da evitare l’assunzione anche in gravidanza poichè l’artiglio del diavolo può stimolare le contrazioni uterine, e per i bambini al di sotto dei due anni. 

 

Ti potrebbero interessare anche:

>  Che cosa sono gli iridoidi contenuti nell'artiglio del diavolo
>  Contro i dolori articolari, prova anche l'artiglio del diavolo
>  Quali sono e a cosa servono gli anti-infiammatori naturali

Artiglio del diavolo, come e quando usarlo

 

Immagine | Wikimedia

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy