Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Aromaterapia e oli essenziali

STASI CIRCOLATORIA? AIUTIAMOCI CON GLI OLI ESSENZIALI

Spesso ci accorgiamo che le nostre gambe in particolare, ma anche le nostre braccia sono gonfie, appesantite, in certi casi fanno male. In alcuni punti se esercitiamo una pressione con le dita resta per qualche istante l’impronta. Siamo di fronte ad una stasi, un ristagno della circolazione linfatica e non solo. Può accompagnarsi anche a difficoltà di risalita venosa. Semplici pratiche e l’uso di particolari olii essenziali possono darci grande sollievo.

Di Elisabetta Milani 11163 Speciale

Gli oli essenziali per il sistema circolatorio

Sia il sistema circolatorio sanguigno che quello linfatico hanno bisogno a volte di un aiuto "esterno" per funzionare al meglio, per ripulire il sangue e favorire la motilità dei liquidi.

Non sempre siamo nella condizione fisica di poter fare movimento per aiutarlo, e non sempre il nostro sistema circolatorio venoso è tonico; anche le condizioni climatiche interferiscono, in particolar modo il clima caldo umido, o il riscaldamento di casa eccessivamente alzato rallentano un po’ la nostra circolazione venosa e linfatica.

Gonfiore alle gambe, alle braccia, alle mani possono essere il segnale che non tutto scorre nel dovuto modo: siamo in presenza di una stasi di liquidi, di un ristagno di energia, di un eccesso di yin che raffredda il nostro complicato sistema.

Che fare? Quali strumenti utilizzare? Ci sono dei potenti, anzi potentissimi mezzi quali gli olii essenziali (per uso esterno), essenziali perché essenze purissime estratte dalle piante, in grado da soli di riequilibrare i disturbi con poche gocce.

E’ importante che siano di ottima qualità, non prodotti qualsiasi a basso costo, una discriminante da tenere in considerazione quando si vanno ad acquistare. Vediamo quali oli essenziali favoriscono la circolazione.