Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

OLIO ESSENZIALE DI SANDALO CONTRO LO STRESS

Lo stress può avere diverse cause e molte conseguenze spiacevoli. L'aromaterapia può venire in aiuto: l'olio essenziale di sandalo è un valido rimedio a chi soffre di tutti quesi sintomi tipici di una quotidianità stressante.

Olio essenziale di sandalo: proprietà

L'olio essenziale di sandalo ha un profumo caldo, di resina e terra. È un olio relativamente pregiato, dal corso medio alto, ma dalla forza molto concentrata.

Bastano poche gocce nell'olio da massaggio, oppure nella lampada brucia essenze, o come pronto soccorso su un fazzoletto da portare con sé e da annusare quando si vuole, per avere effetti immediati.

L'olio essenziale di sandalo è un olio speciale che abbraccia e riequilibra tutti i livelli dell'essere umano: quello materiale, corporeo, quello mentale, quello emotivo, ed eleva anche dal punto di vista spirituale. L'energia del sandalo porta nel profondo di se stessi, promuovendo la centratura e l'equilibrio.

Le proprietà dell'olio essenziale di sandalo sono:

> armonizzare gli stati emotivi estremi: nei momenti di stress si può passare repentinamente dall'ansia alla depressione, dalla rabbia alla tristezza. Questa oscillazione interiore di emozioni corrisponde a risposte fisiologiche ormonali particolari: l'olio essenziale di legno di sandalo ne riduce gli estremi, agendo anche sull'equilibrio fisico ;

> calmare profondamente il corpo e la mente: la vibrazione lenta dall'olio essenziale di sanalo rallenta i ritmi, riduce il lavorio mentale, e distende i muscoli e i nervi;

> rilassante mentale e fisico: la nota olfattiva agisce, tramite l'inalazione, sulla fisiologia, normalizzando la produzione di adrenalina e noradrenalina. Questa azione è amplificata se si usa l'olio di sandalo sulla pelle: tramite il microcircolo sanguigno l'azione viene direttamente applicata al corpo;

> sciogliere aggressività e ansia;

> rallentare naturalmente la fretta e i ritmi troppo frenetici che vengono innescati dagli stressor;

> stimolare il contatto con gli altri e dissolvere il senso di isolamento: la depressione e la tensione derivanti dallo stress isolano l'individuo in una spirale di egoismo che non permette di ridimensionare la situazione né di chiedere aiuto. L'olio essenziale di sandalo allevia il senso di isolamento e permette di contestualizzare la situazione, permettendo anche di affidarsi alle cure di chi si ha intorno;

> è utile in caso di stress, paura e depressione;

> promuovere l'empatia e l'altruismo;

> accompagnare il corpo e la mente in uno stato meditativo.

 

Leggi anche Le erbe contro lo stress >>

 

Olio essenziale di sandalo contro lo stress

Lo stress è il risultato di una risposta tensiva, spesso esagerata, nei confronti di determinati stimoli. Gli stimoli non sono la vera causa di stress, lo è bensì l'atteggiamento individuale a quel che accade. Per questo motivo ciò che per qualcuno può essere fonte di stress, per altri può non avere effetti negativi. Ciascuno ha i propri stressor (fattori che inducono lo stress) e la propria risposta specifica.

Lo stress consiste in una serie di sintomi fisici e psicologici: si passa dal mal di testa ai dolori articolari diffusi, dai problemi digestivi a dissenteria o stipsi, variazioni di peso, con anoressia o eccesso di peso, depressione, ansia, tachicardia, paura, attacchi di panico o di rabbia, sbalzi di umore, insonnia, e molto altro. Insomma lo stress può rendere la vita apparentemente invivibile, induce in una sensazione di incapacità a reagire e sovraccarico.

Il legno di sandalo possiede una vibrazione molto lenta e profonda, e per questo è utile nei casi di stress da sovraccarico, per chi si sente sotto pressione e accelera i propri ritmi, rimanendo sopraffatto dalle mille cose da fare. Si può usare nell'olio da massaggio, oppure nella lampada per la diffusione degli aromi.

Si può inalarne il profumo di poche gocce su un fazzoletto. Si può associare ad altri oli essenziali per ridurre lo stress e riprendere il controllo di se stessi e della realtà: verbena, bergamotto e lavanda.

Infine il legno di sanalo può essere ancora più utile se associato alla meditazione.

 

Leggi anche Ginseng coreano contro lo stress >>

 

Foto: madeleinesteinbach / 123RF Archivio Fotografico

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: