Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

OLIO ESSENZIALE DI CANFORA: UN’ESSENZA PER L’INVERNO

L’olio essenziale di canfora dal caratteristico odore vitalizzante e intenso è usato come ingrediente speciale nella formulazione di molti unguenti e pomate per uso esterno con particolari attività terapeutiche: scopriamo quali

L’olio essenziale di canfora è utilizzato in aromaterapia principalmente per le sue proprietà antinfiammatorie e balsamiche che trovano impiego in caso di dolori reumatici, strappi muscolari e le malattie dell'apparato respiratorio.

Un tempo si pensava che calmasse i desideri sessuali, per cui i monaci, per meglio osservare il voto di castità, ne portavano un sacchettino appeso al collo. 

 

Le caratteristiche dell’olio essenziale di canfora

Dal peculiare odore acre e pungente e dal colore giallo paglierino l’olio essenziale di canfora si ottiene, per distillazione in corrente di vapore, dalla corteccia di Cinnamomum camphora, appartenente alla famiglia delle Lauracee. Questo albero sempreverde, può vivere sino a 200 anni e raggiunge l'altezza di 25 30 metri. Ha una folta chioma, foglie coriacee e fiori bianchi che si riuniscono a formare infiorescenze a pannocchia situate all’ascella delle foglie. I frutti sono drupe di colore rosso.

Dal legno della pianta si ottiene la canfora grezza (sotto forma di cristalli solubili in alcol e olio) che viene poi raffinata per successive sublimazioni. Quest’albero cresce in Cina e in Giappone, ma è diffuso anche in India, Indonesia e Ceylon; viene coltivato nelle zone a clima mite e Mediterraneo. 

 

Proprietà, uso e controindicazioni della canfora

 

Olio di canfora: proprietà e utilizzo

L’olio di canfora è caratterizzato da un nota di testa, cioè è un’essenza molto volatile con una vibrazione alta e sottile, composta principalmente da safrolo, canfere, pinene e azulene dalle proprietà antinfiammatorie, stimolanti e antisettiche e vasocostrittrici. Grazie a queste sostanze, numerose sono le applicazioni di questo olio essenziale: in caso di malattie da raffreddamento febbre, traumi sportivi, debolezza circolatoria, reumatismi, angina pectoris, stati di shock e disturbi cutanei.

- Olio da massaggi per alleviare i dolori muscolari: Diluito in olio di mandorle dolci può essere massaggiato su ecchimosi, contusioni, slogature, crampi o tensioni muscolari. Per questa ragione si trovano in commercio pomate e preparati a base di olio essenziale di canfora. Utilizzarlo per massaggi ai muscoli prima di fare sport risulterà un aiuto in più per prevenire problemi venosi e tensioni muscolari. Usate questo olio per massaggiare la zona dolorante, due o tre volte al giorno, facendolo assorbire completamente.

- Unguento balsamico per le vie respiratorie: In caso di tosse e raffreddore per preparare un balsamo che favorisce la respirazione, mescolare 50 ml di burro di karité con 5 gocce di olio di canfora, 3 gocce di olio essenziale di eucalipto e 3 di olio essenziale di niaouly. Questo balsamo svolge un'efficace azione mucolitica e decongestionante sulle vie respiratorie.

- Bagno per dolori reumatici: In caso di disturbi reumatici, versate 10 gocce di olio essenziale di canfora nella vasca da bagno e rimanete immersi per circa 20 minuti, per usufruire della sua azione stimolante sulla circolazione. Poi riposare al caldo in modo da non sovraffaticare il sistema circolatorio.

- Lozione per pelle grassa, acne e foruncolosi: a 200 ml di acqua distillata aggiungere 8 gocce di olio essenziale di Canfora. Mescolare e bagnare delle compresse di garza sterile da mettere poi sulle zone affette da acne o da foruncolosi (da cambiare non appena si saranno riscaldate). Continuare per almeno un quarto d'ora.

- Antiparassitario: mettete su un batuffolo di cotone 4-5 gocce di olio essenziale di Canfora e riponetelo negli armadi e nei cassetti, per tenere lontano tarme e insetti

Controindicazioni: Come molti oli essenziali l’essenza di canfora è tossico a dosaggio elevato, non usare in gravidanza o da parte di soggetti con tendenza epilettica.

 

Puoi approfondire le proprietà e le controindicazioni dell'olio essenziale di canfora

 

Immagine | Nautical2k  

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: