Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

MISCELA DI OLI ESSENZIALI PER PURIFICARE LA CASA IN PRIMAVERA

Come fare una miscela di oli essenziali per purificare la casa in primavera

La primavera è la stagione dell'apertura verso la luce.

Così come sbocciano i fiori, anche le case sembra vogliano aprirsi all'aria fresca e profumata della primavera. Quando si vive in campagna è facile far entrare profumi di fiori e erba, ma anche vivendo in città si possono ricreare, tramite gli oli essenziali, atmosfere primaverili. Gli oli permettono di purificare l'aria e richiamare l'energia di apertura di questa speciale stagione di risveglio.

La primavera è anche la stagione delle “pulizie di primavera”. Il sole che fa proprio sfoggio sempre di più di giorno in giorno, l'aria che si scalda e diventa, sebbene a tratti ancora frizzate, più temperata, invogliano a purificare sia noi stessi che l'ambiente in cui viviamo, spogliandoci dal grigio e dal freddo dell'inverno appena trascorso.

L'atmosfera che va ad armonizzarsi bene a questo periodo dell'anno può essere pertanto di due tipi: più leggera e “pulita”, fresca, e floreale senza però essere troppo pesante per l'olfatto. La primavera è stagione di sboccio di fiori delicati, non è l'esplosione di calore e intensi aromi estivi.

Gli oli esseziali per purificare gli ambienti sono gli stessi per ogni stagione.

Diversamente dagli oli essenziali scelti durante la stagione invernale (arancio dolce, geranio, incenso), si orienterà la propria scelta verso oli dalla fragranza meno carica e più leggera, che aiuti a portare in casa l'aria fresca degli spazi primaverili e freschi.


Oli essenziali per la casa in primavera: dosi e benefici

Durante la primavera la miscela sinergica richiama al rinnovamento e all'apertura. La miscela sinergica ripulisce gli ambienti dagli odori stagnati e dona leggerezza.

Miscela per la casa in primavera:

  • 3 gocce di olio essenziale di geranio, essenza riequilibrante, viene utilizzata per dare un graduale passaggio tra le due stagioni; è infatti inserita anche nella miscela di oli essenziali per la casa in inverno;

  • 6 gocce di olio essenziale di limone, disinfetta gli ambienti, è un antidepressivo e uno stimolante;

  • 2 gocce di olio essenziale di sandalo, la sua essenza calda e legnosa apre il cuore all'esterno, rigenera e solleva dalla tensione nervosa; è anche un blando afrodisiaco.

 

Come usare la miscela di oli essenziali per la casa in primavera

L'uso prevede di mescolare gli oli nell'acqua di un brucia essenze e lasciare che il calore della candela diffonda per la casa questa miscela. Esistono in commercio anche diffusori di vapore e di essenze elettrici.

Se si vuole esaltare l'aspetto floreare della miscela si possono mescolare i seguenti oli essenziali:

Questa miscela esalta l'aspetto di leggerezza e apertura portato dalla palmarosa. Si può usare in un brucia essenze, come la miscela per purificare la casa, oppure mescolato ad un cucchiaino di miele e poi sciolto in ¼ di litro di acqua naturale e diffuso poi negli ambienti tramite uno spray.

 

Scopri le altre miscele di oli essenziali per purificare la casa

 

Per approfondire:

> Tutti gli oli essenziali e le loro proprietà

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: