Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

GLI OLI ESSENZIALI PER I PIEDI DEGLI SPORTIVI

I piedi degli sportivi sono spesso maltrattati. Ma è importante per un buon svolgimento dell'attività fisica prendersi cura dei propri piedi. Gli oli essenziali sono un rimedio naturale utile in molti problemi che possono colpire i piedi degli sportivi.

La maggior parte degli sportivi deve prendersi cura non solo dei muscoli che direttamente sollecita durante l'attività scelta, ma anche di mani e piedi. Sia che l'attività si svolga all'interno di strutture che all'esterno, sia essa in piscina o in palestra, in tutti i casi i piedi, costretti o meno in calzature per molto tempo, vengono sollecitati o comunque esposti ad aggressioni.

Così come i muscoli, quindi, anche i piedi necessitano di cure per espletare la loro funzione.

I piedi, come ogni altro apparato, sudano e sono soggetti ad abrasioni, traumi, lesioni e sollecitazioni. Calli, vesciche, borsiti, fasciti e altri problemi a carico della pelle, dei muscoli, dei tendini e delle ossa, possono compromettere non solo l'attività sportiva ma ogni altra attività normalmente svolta durante la giornata.

Se i piedi soffrono tutta la persona si trova a dover affrontare un dolore difficilmente ignorabile: quando siamo fuori casa i piedi sono, per gran parte dell'anno, costretti in calzature che, sebbene possano offrire la maggior comodità assoluta, sono comunque elementi che comprimono, condizionano, e non lasciano traspirare naturalmente la pelle. È quindi importante avere cura dei piedi, a maggior ragione se la nostra passione è lo sport e, proprio a causa di questo, sottoponiamo i piedi a sforzi ripetuti.

 

Leggi anche Automassaggio ai piedi, come farlo >>

 

Gli oli essenziali per la cura dei piedi degli sportivi

Il problema comune che va incontro il piede dello sportivo è l'affaticamento. Un buon pediluvio permette di defaticare i piedi, sgonfiare e rilassare anche tutto il corpo. Un semplice rimedio per i piedi stanchi è il pediluvio con olio essenziale di rosmarino e bicarbonato: si riempie un piccolo catino con acqua tiepida e sale grosso, si sciolgono 4 gocce di olio essenziale di rosmarino, e un cucchiaio di bicarbonato. Si immergono i piedi si vi si lasciano fino a quando si inizia a percepire l'acqua fredda. Si asciuga senza sciacquare, tamponando leggermente.

Al pediluvio si può far seguire un massaggio alla pelle dei piedi unendo in un cucchiaio di olio di mandorle dolce (o altro olio base da massaggio) i seguenti oli essenziali:

> Olio essenziale di lavanda 2 gocce;
> olio essenziale di timo 2 gocce;
> olio essenziale di rosmarino 1 goccia.

In caso di infezioni o micosi, si può aggiungere una goccia di olio essenziale di tea tree. Si massaggia la miscela sul piede (un cucchiaio per ciascun piede), fino ad assorbimento, con movimenti circolari, avendo cura di trattare anche la parte delle unghie e tra le dita dei piedi.

Chi pratica sport che costringono i piedi dentro scarpe per molto tempo, quale la corsa, e che aggiungono alla sollecitazione anche un riscaldamento eccessiva del piede, può incorrere in problemi di unghie incarnite. In questo caso si usano olio essenziale di lavanda e olio essenziale di tea tree: la lavanda è lenitiva, mentre il tea tree è disinfettante.

Per ogni piede preparate un cucchiaio di olio di base in cui sciogliere 5 gocce di olio essenziale di lavanda e 5 gocce di olio essenziale di tea tree. Massaggiate le unghie incarnite dopo avere pulite con acqua e bicarbonato, e lasciate agire l'olio per qualche minuti prima di rimettere le calzature. Sarebbe meglio farlo la sera, prima di andare a letto, in modo da lasciare il piede libero di respirare e permettere all'olio di agire per più tempo.

In caso contrario eliminate con una velina l'eccesso dell'olio, spolverate con un poco di argilla verde o argilla bianca l'interno della calzatura, e indossate le scarpe come al solito.

Nei casi estremi di calli, borsite e dolore articolare ai piedi, e anche in caso di alluce valgo, l'olio essenziale di tagete è il miglior rimedio: si usano 10 gocce in due cucchiai da cucina, e si usa direttamente su tutto il piede, scaldando con un massaggio profondo ma non eccessivamente energico.

 

Leggi anche Alluce valgo, rimedi per alleviare il dolore >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: