Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

I BENEFICI DELL'OLIO ESSENZIALE DI ROSMARINO

L'olio essenziale di rosmarino ha un profumo erboso e balsamico. Le sue note olfattive agiscono sul piano mentale, aiutano la concentrazione e hanno effetto energizzante.

Il rosmarino è una pianta spesso presente negli orti, nei giardini e sui balconi. Utilizzata sia come pianta ornamentale che come ingrediente per la cucina, è facile coltivarla e mantenerla. Non necessità di molte cure, e spande il suo profumo ebraceo e legnoso si spande facilmente al minimo contatto e sfregamento.

Dalle foglie e dai rami del Rosmarino officinalis si ottiene un olio dalle note balsamiche e legnose, mentre estraendo anche le sommità fiorite l'olio risulta più dolce.

L'olio essenziale che si ricava dal rosmarino è considerato un olio dall'energia molto Yang. Quindi esalta le capacità organizzative, mentali e razionali, donando capacità di discernimento e decisione, nonché la spinta ad agire e concretizzare.

Essendo una nota di testa la sua essenza è molto volatile, utile per essere vaporizzata negli ambienti, ha un'azione stimolante e molto veloce.

 

Proprietà dell'olio essenziale di rosmarino

L'olio essenziale di rosmarino presenta le seguenti proprietà:

> Aiuta la chiarezza mentale e la concentrazione: per gli studenti, per chi ha necessità di focalizzarsi su un progetto, l'olio essenziale di rosmarino nel brucia essenze permette di agevolare il focus della propria attenzione su un determinato obiettivo, e di mantenerlo per diverso tempo, senza affaticamento;

> utile per il fegato e la cistifellea: rinforza il fegato e si può usare nel trattamento naturale dei calcoli biliari, dell'ittero, in caso di epatite, coliche biliari e infezioni. Per via interna ha un'azione molto forte, pertanto è consigliato l'uso tramite impacchi e massaggi sulle zone degli organi interessati;

> rinforza il cuore a riduce la glicemia del sangue, fluidifica il sangue, previene e migliora l'arteriosclerosi;

> antisettico e antispasmodico: utile contro tosse, raffreddori, sinusiti, e ristagno o presenza di muco nelle vie respiratorie. Anche in questo caso l'uso nel brucia essenze è un toccasana;.

> l'olio essenziale di rosmarino purifica l'aria e gli ambienti, ma è anche in grado, per analogia, di purificare la mente da pensieri inutili e rimuginazione;

 

Leggi anche Come coltivare il rosmarino in vaso >>

 

> riscaldante naturale: poichè migliora la circolazione sanguigna è utile in caso di gotta, arti freddi, estremità fredde e scarsamente irrorate dal sangue, dolori muscolari, artriti e reumatismi.

> alleato della salute dei capelli: aumenta l'irrorazione capillare quindi un miglior nutrimento ai bulbi, purifica i capelli e riequilibra la produzione di sebo in caso di cute grassa, per questo può essere utilizzato nella produzione di shampoo naturali;

> energizzante fisico: in caso di apatia e astenia, aumenta la vitalità e nel contempo dona chiarezza mentale e oggettività nell'affrontare ogni situazione, chiarificando quegli stati emotivi e quegli schemi di pensiero che spesso si associano alle forme lievi di letargia e depressione;

> stimolante mentale: aumenta la memoria e la reattività mentale, la prontezza di pensiero e la chiarezza, la lucidità. Utile contro mancanza di memoria, svogliatezza, confusione mentale, anche nei delicati momenti di passaggio dell'età adulta a quella più avanzata, nella menopausa e nell'andropausa.

 

Controindicazioni

L'olio essenziale di rosmarino è sconsigliato nei primi mesi della gravidanza, qualcuno gli attribuisce blando potere abortivo. Da escludere in caso di tic nervosi, epilessia, spasmi muscolari e nervosi involontari.

È sconsigliato l'uso la sera, poiché essendo un rivitalizzante può disturbare il sonno e il riposo. Sconsigliato quindi anche in persone iperattive o eccessivamente stimolate e in tensione. Stimolando il fegato può agire anche sull'emozione associata, quindi sulla rabbia, rendendo le persone già naturalmente colleriche o biliose più facili ad esplodere.

 

Leggi anche Tintura madre di rosmarino, uso e proprietà >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: