Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Seminari Milano

APPROFONDIMENTO PER INSEGNANTI YOGA DA ECLECTIKA

Il 26/02/2017

Indirizzo: via Eustachi, 4

Email contatto: info@spazioeclectika.it

Web: http://www.spazioeclectika.it

Di Eclectika, Libera Professionista in Yoga

Costo: € 40,00

Allegato: yoga 3.jpg

Date e orari

Domenica 26 Febbraio dalle 11.00 alle 13.00

A chi si rivolge

Agli insegnanti yoga

Insegnanti e relatori

Benedetta Spada e Marc Vincent

Descrizione e Programma

Due ore di pratica intensa per corpo e mente in un Vinyasa Yoga. Nessuno riesce semplicemente a copiare la vita di un altro. Ognuno deve scoprire le proprie risorse. Per fare attenzione a tutto ciò che promuove e rafforza la propria vita. Per attingere alle fonte di vita, meglio dimenticare il proprio ego. Un lavoro valido per gli insegnanti yoga che devono risolvere il loro ego, per non caricare gli allievi con le proprie smanie di performance e perfezione. Krishnamurti ricorda che uno dei significati della parola "guru", è allievare i pesi. Si parla di valori esistenziali per non cadere negli automatismi di un mondo difficile. Anche se si ha una pratica yoga facile. Il lavoro tecnico verte sull'Equilibrio contro lo stress ed sulla Forza contro la tendenza ad abbattersi. Colonna vertebrale, petto e tratto dorsale, mani e piedi, e cosce sono parte integrante della pratica nelle lezioni yoga. Tutte le parti del corpo dove ci possono essere delle tensioni muscolari e delle contraddizioni esistenziali. Guardare oltre le limitazioni della mente, insistendo con la forza di volontà. Dare il permesso di lasciare andare l'emozione. Diventare istantaneamente una persona migliore. Benedetta insiste sulla semplicità. “Grazie all'insegnamento dello yoga ho capito che quí c'è una strada buona per entrare in contatto con le mie fonti interiori e attingere ad esse. E mi sono sentita confermata nei propositi che orientano il mio lavoro di guida e terapista, che consistono nell'additare continuamente alle persone le loro personali risorse invece di limitarmi a parlare delle loro ferite. In ciascuno di noi ci sono delle sorgenti a cui possiamo attingere. Sono sorgenti che ci danno forza, che guariscono le nostre ferite e che ci rendono capaci di modellare noi stessi e la nostra vita, di favorire la salute e la gioia di vivere." Ricorda Krishna “è meglio fallire cercando di seguire il proprio dharma che avere successo seguendo il dharma di qualcun’altro. Non si commette alcun peccato cercando di compiere il proprio dovere.” (BG 18, 47).