Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

LA TECNOLOGIA E GLI SPORT D'ESTATE

Arrampicare con tanto di videocamera volante, abbronzarsi con l'applicazione che ci rivela quanto sole prendere quale crema solare è utile per evitare eritemi. Quando la tecnologia è al servizio degli sport estivi

Geeks, sportivi e/o amanti del relax in spiaggia? Esistono gadgets per tutte le tipologie, considerando i passi da giganti fatti nel campo dell'alta tecnologia per le attività sportive che in lingua inglese ricadono sotto il vasto aggettivo "outdoor". 

L'arrampicata è un ebrezza. Che vi siate mai cimentati o no, consigliamo a tutti di provare quella sensazione che ha a che fare con la scoperta dei propri limiti attraverso uno sport di montagna praticato in condizioni di sicurezza. I fianchi aderenti alla parete rocciosa e la spinta del piede verso l'alto, mentre le mani collaborano nella salita. E molti arrampicatori sono anche un pizzico vanitosi o almeno amano rivedere l'impresa. La tecnologia in questo senso ha fatto passi da gigante. Per documentare le arrampicate esistono action cams favolose. Alcune (come la GoPro Hero 3) permettono di registrare con risoluzione 4K.

Le ultime fotocamere, come la Nixon Coolpix Aw110, sono resistenti all'acqua, a basse temperature e dotate di dispositivo Wi-Fi per condividere all'istante lo scatto anche durante la pratica di sport acquatici. Non solo: la geolocalizzazione è immediata, grazie a un Gps che segna il luogo dove è stata scattata la foto, con tanto di bussola elettronica, planisfero, a altimetro integrati.

 

LEGGI ANCHE GLI SMARWATCH, IL TABLET AL POLSO DI CHI FA SPORT

 

Siete tipi da spiaggia e alla scalata verticale preferite il relax orizzontale? Udite udite: è sul mercato ormai il telo mare Hi-Sun con tanto di alto parlanti incorporati. L'alternativa è anche un Bluetooth portatile, come nel caso di prodotti quali Ihr iRon. L'autonomia di questi dispositivi va ben oltre le 5 ore (in alcuni casi perfino 8) e questo vi garantisce una possibilità di relax non indifferente. 

In spiaggia i granelli finiscono ovunque, ma anche nel settore delle protezioni per dispositivi come lo smartphone e il tablet son stati fatti passi avanti. Non solo resistenti all'acqua, ma alle cadute, alla sabbia e a qualsiasi urto. A prova di uso militare, potete nuotare tranquilli e prendere il sole con altrettanto relax. 

A proposito, alla prova costume siete arrivati pallidini? Niente paura. A guidarvi lungo la piacevole strada della tintarella ci pensa iBronze. Si tratta di un'applicazione gratuita che tiene conto del vostro fototipo e combina una soluzione di protezione basata sulle previsioni meteo. Una bomba, se uniti ai rimedi naturali per evitare eritemi solari.

E se volete riprendervi sott'acqua, esistono telecamere con sensori da 16 megapixel che riescono ad andare oltre i 14 metri di profondità.

Un'ultima chicca per chi invece punta verso l'alta quota. BioLite CampStove è un fornello da campo ecologico che sfrutta leggenti per cucinare e trasforma il calore in energia in modo da ricaricare i dispositivi elettronici "morti", che si sono scaricati mentre camminavate tra gli splendidi sentieri che la natura ci offre.

 

LEGGI ANCHE PISCINA SI, PISCINA NO: CONSIGLI A BORDO VASCA IN PIENA ESTATE

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: