Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

SE PEDALI CON LE BRACCIA È KRANKING

"Hai voluto la bicicletta? Ora pedala!" recita il vecchio adagio. Ora, però, provate a immaginare di pedalare con le braccia; tutto questo è puro Kranking, ideato da Johnny G, padre dello spinning

Le braccia solo le nostre ali. Conservarle snelle è importante e per ottenere questo risultato occorre muovere il corpo con il fine di migliorare sia la tonicità dei tessuti profondi che la funzione di sostegno degli strati cutanei più esterni. Potete scegliere tra una rosa vastissima di esercizi per le braccia da fare quotidianamente e coronare il tutto con un bel massaggio che aiuti a rimuovere le tossine in accumulo.

Non solo: dal vasto settore in continua espansione dell'allenamento del corpo e del fitness proviene un'alternativa interessante chiamata Kranking. Vediamo di cosa si tratta.

 

Kranking: pedalare con le braccia

Stimolare bicipiti e tricipiti, assottigliare il tessuto adiposo e fare tutto pedalando! Il Kranking proviene dalla California ed è frutto del genio creativo soprannominato Johnny G., ovvero Johnny Goldberg, ideatore dello Spinning, disciplina che riproduce l'allenamento su una bici da strada in una qualsiasi sala di palestra o centro fitness.

Lo strumento che si utilizza è la Krankcycle, una bicicletta con sellino ergonomico e removibile; il fatto che il sellino si possa togliere facilita i disabili, anzi si pu dire che la bicicletta è pensata soprattutto per coloro che si trovano su una sedia rotelle o convivono con compromesa mobilità degli arti inferiori. La Krankcycle è dotata di manopole indipendenti, forcelle libere e carico variabile, il che consente un lavoro di coordinazione tra le braccia.

 

Come si svolge una lezione di Kranking

La lezione di Kranking dura circa un'ora e si articola in tre fasi:

- Dieci minuti abbondanti di riscaldamento iniziale
- Lavoro specifico intenso, con variazione di ritmi, movimenti coordinati delle braccia (alternati o simultanei)
- Fase finale di stretching e rilassamento

 

Benefici del Kranking

Indubbiamente, si rafforzano spalla, braccia e schiena. Il lavoro, essendo alquanto intenso, consente di sbarazzarsi di diverse calorie nel giro di un'ora. Pedalare con le braccia vuol dire andare a sollecitare i muscoli del tronco, soprattutto addominali e lombari, oltre, ovviamente, alla cuffia rotatoria delle spalle.

Il Kranking e lo Spinning sono impegnativi per l'apparato cardio-circolatorio. Mettendo sotto sforzo il cuore, sono sconsigliati agli anziani e a chi soffre di problemi cardiaci. Molta attenzione va prestata anche alle articolazioni delle ginocchia e ai tendini: infiammazioni, crampi e strappi muscolari sono all'agguato, specie durante le prime lezioni.

Alcuni appassionati delle discipline ideate da Johnny G., per ottenere un effetto totale, organizzano due sedute settimanali separate, una di spinning, l'altra di kranking.

 

Siti utili sul Kranking

Presso le sedi del Rimini Wellness nelle scorse edizioni è stato strutturato un corso di formazione per istruttori articolato in sessione teorica e pratica per un avvicinamento graduale alla certificazione. Se ricercate informazioni generiche sull'evento dedicato al fitness:

Sito ufficiale del Kranking, con segnalazione eventi, articoli, boutique on line; in più info sull'azienda produttrice della Krankcycle (oppure qui)

 

Scopri i benefici dell'hydrobike

 

Immagine | Soulrider22

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: