Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

BOKWA, UN ALLENAMENTO PER IL CORPO NUOVO O VECCHIO QUANTO I SEGNI

L'avreste detto che ballare dovevamo tornare alle basi del lessico? Conosciamo la Bokwa e il suo inventore Paul Mavi, preparandoci all'idea dell'invasione che avverrà tra palestre, centri fitness e scuole di danza

BOKWA, ma davvero torniamo ai segni?

Lettere e numeri come la base del programma. In sintesi le tracci per terra mentre balli. Buono per qualsiasi età, spiega Paul Mavi, l'ideatore. (Ora, vagli a spiegare che se hai il menisco messo male non è il massimo). Comunque, con l'afflato delle nuove discipline, cerchiamo di non distruggere subito questo programma di allenamento per il corpo e di trovarci dentro dell'utile.

Un nuovo tipo di fitness che diventa globale, dicono. Ovviamente parte tutta la grande macchina delle certificazioni per diventare insegnante di Bokwa. Palestre, scuole di danza, associazioni, centri fitness, sembra si conficchi bene in ogni luogo dove il ritmo "pompa" e il sudore vuol venire fuori. La disciplina è stata presentata alla recentissima edizione del Rimini Wellness 2013, svoltasi dal 9 al 12 maggio 2013, e questo è il sito ufficiale della Bokwa

 

La Bokwa per tutti

Se capite l'inglese e vi mettete a guardare il video promo della Bokwa Fitness UK, trovate le testimonianze dei neo istruttori e dei potenziali appassionati. Non chiediamoci per quanto tempo durerà questa moda, ma teniamoci pronti all'invasione. Chi spinge questa disciplina punta molto sulla sua accessibilità: tutti possono partecipare e sudi divertendoti. Non devi essere un ballerino, un atleta, non occorre avere previe esperienze di danza o tecnihe affini. 

Si tratta davvero di ricreare forme di lettere e numeri a terra con i piedi o con le braccia, non vi ricorda qualcosa che facevate quando eravate piccini/e? Sembra assurdo che si torni a qualcosa di tribale e gli si metta un nome come allenamento cardio, ancora più strano che si scomponga il lessico e lo si usi per un programma di movimento. Torniamo alla base, ai segni. Ironico, no? Provate, vi diciamo e, se diventate fanatici, vuol dire che doveva andare così, non preoccupatevi troppo, poi passa; è successo a molti prima con la zumba

 

LEGGI ANCHE IL MOVIMENTO AUTENTICO CHE ABITA IL CORPO

Sarà una lezione di cardio divertente che vi farà arrivare a perdere fino a 1200 calorie per workout. Non c'è il conteggio del tempo, la scansione in fasi che l'insegnante enumera mentre voi arrivate quasi a maledirlo. 

E in qualche modo vi permetterà di tornare alla semplicità, al gioco, al divertimento. Con benefici anche per il girovita. 

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: