Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

CANI E GATTI

Aggressività cane e gatto: rimedi naturali

A cura di Maria Rita Insolera, Naturopata

 

L’individuazione del potenziale d’aggressività e la correzione di certi comportamenti può essere affidata a dei rimedi naturali. Scopriamo meglio quali.

>  1. L’aggressività e i suoi sintomi

>  2. Aggressività del cane: cure e rimedi naturali

>  3. Aggressività del gatto: cure e rimedi naturali

Aggressività gatto

 

L’aggressività e i suoi sintomi

Ci sono determinate situazioni stressanti nelle quali il cane e il gatto sono particolarmente aggressivi e possono fare scattare un improprio istinto di difesa.  

Ci sono cani e gatti buonissimi che hanno una grande capacità di tolleranza anche in contesti altamente stressanti, mentre alcuni soggetti hanno una percezione del pericolo esagerata.

Il cane e il gatto difendono il proprio spazio che non è solo la casa, il giardino o la cuccia, ma anche lo spazio intorno a sé, entro il quale l’avvicinamento di un altro viene recepito come pericoloso; questo è rappresentato dalla distanza critica, più o meno ristretta intorno al corpo, e dalla distanza di sicurezza, più ampia intorno  all’individuo.

Ogni soggetto vive l’ampiezza di queste due zone in modo del tutto personale. Certo è che più ci si avvicina fisicamente al soggetto, più si viola la sua distanza critica. I luoghi sovraffollati e chiusi possono provocare la tendenza naturale della razione di difesa del proprio spazio, tanto che gli esperti di comportamento degli animali, del cane in particolare, li classificano ad altissimo rischio, assolutamente da rifuggire.

 

Aggressività del cane: cure e rimedi naturali

Tra i rimedi fitoterapici utili a controllare uno stato di aggressività del cane vi sono:

  • Melissa e verbena: calmano i cani troppo agitati e che reagiscono esageratamente a ogni stimolo. Possono essere somministrati sotto forma di estratto secco.
  • Scutellaria: agisce specificamente sulla paura nervosa, specialmente se si accompagna a stati spastici intestinali (coliche, diarrea, flatulenza). 

I fiori di Bach sono molto utili per tenere sotto controllo l’aggressività del cane. In base al tipo di comportamento aggressivo possono essere somministrati le seguenti essenze floreali:

Questi fiori possono essere usati separatamente, ma sarebbe bene preparare una composizione floreale di quelli che sono più corrispondenti all’emozione del cane per agire sui diversi piani emotivi coinvolti in questo tipo di situazioni stressanti. La finalità è quella di rendere più “permeabile” all’altrui presenza lo spazio critico. La composizione floreale deve riuscire ad ammorbidire una corazza che è istintiva, quindi difficilmente accessibile.

 

Aggressività del gatto: cure e rimedi naturali

I fiori di Bach sono molto utili per tenere sotto controllo l’aggressività del gatto. In base al tipo di comportamento aggressivo possono essere somministrati le seguenti essenze floreali:

Questi fiori possono essere usati separatamente, ma sarebbe bene preparare una composizione floreale di quelli che sono più corrispondenti all’emozione del gatto per agire sui diversi piani emotivi coinvolti in questo tipo di situazioni stressanti. La finalità è quella di rendere più “permeabile” all’altrui presenza lo spazio critico. La composizione floreale deve riuscire ad ammorbidire una corazza che è istintiva, quindi difficilmente accessibile.

 

Immagine | Catloversdiary.com

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy