Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

DISTURBI E RIMEDI NATURALI

Acidità di stomaco: sintomi, cause, cure e rimedi

L'acidità di stomaco può essere dovuta a molti fattori tutti di diversa natura, non solo fisici ma anche emozionali. La sensazione di bruciore può avere variazione di intensità e arrivare a salire verso il collo. Scopriamo meglio come curarla.

>  Sintomi dell'acidità di stomaco

>  Cause

>  Cure per l'acidità di stomaco

 

Posizione dello stomaco nell'apparato digerente

Stomaco e apparato digerente

 

Sintomi dell'acidità di stomaco

L'acidità di stomaco si manifesta attraverso diversi sintomi, più o meno fastidiosi. Il primo campanello d'allarme è senza dubbio il bruciore di stomaco che in taluni casi può estendersi fino al collo.  C'è però  da osservare con cautela se il dolore si avverte i 30 minuti successivi al pasto (potrebbe trattarsi di ulcera gastrica) o se continuano durante il giorno anche nella notte (potrebbe essere un'ulcera duodenale).

 In altri casi la risalita del succo gastrico può dar luogo a reflusso gastroesofageo (in questi casi il bruciore si intensifica quando avvengono cambiamenti posturali) e comportare diversi altri sintomi, quali: 

  • Mal di gola  
  • Raucedine
  • Asma 
  • Erosione dello smalto dei denti
  • Rigurgiti di cibo

 

Cause

Le più comuni cause dell'acidità  di stomaco sono:

  • Stile di vita non sano
  • Cattive abitudine alimentari
  • Connessioni con altre patologie

C'è però da considerare che lo stomaco è tutt'uno anche con l'aspetto emozionale, quindi le ulcerazioni e le ferite della parte dello stomaco possono essere anche dovute a un vero e proprio stato ansioso prolungato o stress intenso.

 

Cure per l'acidità di stomaco

 

Alimentazione in caso di acidità di stomaco

Alcuni alimenti tendono a irritare le pareti dello stomaco. Bevande come caffé e tè possono produrre questo effetto.

La verdura non è mai abbastanza e ce ne sono alcune specifiche che aiutano lo stomaco: il finocchio ristabilisce naturalmente il benessere dell'organo.

Ma per riportare lo stato di salute la regola che si deve osservare a tavola è semplice: sobrietà. No a intingoli, olio in abbondanza, fritti, insaccati o latticini.

Il miele di manuka ha ottimi effetti in caso di bruciore e acidità di stomaco.

È utile anche integrare l'alimentazione con tisane che aiutano a lenire i vari disturbi dello stomaco e a facilitare la digestione

Il miele: un valido alleato per stomaco e intestino

Miele, proprietà e benefici

 

Rimedi fitoterapici 

La malva è una portentosa erba di campo, utile in caso di acidità di stomacoTra le prescrizioni fitoterapiche: aloe da bere, menta, genziana maggiore, carciofo, tarassaco, assenzio, cardo benedetto, cumino, finocchio e rabarbaro. 

Se lo stomaco è debilitato un grande rimedio è Ficus carica, le cui gemme riducono il succo gastrico e, ricche di enzimi digestivi, facilitano la digestione degli alimenti.

La camomilla ha un potere antispasmodico e antidolorifico, ma è ottima anche per tutte le pirosi (bruciori).

 

Le proprietà e le controindicazioni dell'assenzio, rimedo fitoterapico per l'acidità di stomaco

Assenzio, proprietà e controindicazioni

 

Fiori di Bach per l'acidità di stomaco

I fiori di Bach lavorano sulla salute del corpo e sullo stato d'animo e sono perciò indicati per la cura dell'acidità di stomaco.

Agrimony, ad esempio, è il rimedio per coloro i quali l'acidià di stomaco è il riflesso di preoccupazioni non espresse e fastidi non palesati. Willow vale di più nel caso di acidità dovuta a rabbia covata troppo a lungo. Anche Crab Apple riequilibra lo stomaco; Elm è indicato per chi vive oppresso da preoccupazioni e convive con una pesantezza di stomaco che si deve al carico degli impegni presi.

 

Medicina tradizionale cinese

Lo stomaco controlla la macerazione e la maturazione del cibo, regola il trasporto e la diffusione dell'energia del Jing degli alimenti.

In medicina tradizionale cinese nello stomaco troviamo l'origine dei fluidi ed è questo organo che controlla la discesa del Qi (mentre invece il Qi della Milza ad esempio deve scendere, non salire, perché le funzioni siano correttamente distribuite).

Stomaco e Milza comunque in MTC sono legati in modo indissolubile: la tonificazione attraverso l'agopuntura di entrambi gli organi è fondamentale in tutte le convalescenze.

 

Oli essenziali per l'acidità di stomaco

Gli oli essenziali vengono impiegati per riequilibrare la sfera psichica ed emozionale e sono adatti anche alla cura dei problemi legati allo stomaco

L'olio essenziale di camomilla, ad esempio, è un toccasana per gli stomaci irritati e lo stesso si può dire dell'olio essenziale di anice. Anche l'olio essenziale di limone elimina l'acidità e le forme di bruciore gastrico.

 

Omeopatia

In genere per i bruciori di stomaco gli omeopati si affidano alla Nux vomica. Ad essa spesso si associano altri rimedi come Kalium bichromicum o Argentum nitricum.

Ad ogni modo un buon omeopata andrà prima a verificare le cause e i sintomi interconnessi al processo di bruciore e acidità di stomaco, facendo domande precise su quanto e come si verifica.

 

Esercizi

Masticare, mangiare piano, questo è l'esercizio fondamentale. Anche evitare di stendersi immediatamente dopo il pasto è importante.

 

LEGGI ANCHE

L'agopuntura per i disturbi digestivi

 

Altri articoli sull'acidità di stomaco
>  La dieta per l'acidità di stomaco

>  L'alimentazione che aiuta a combattere la gastrite

Rimedi per il reflusso gastroesofageo nei neonati

Rimedi per combattere il reflusso gastrico

Reflusso gastrico: cosa mangiare?

 

Immagine | Wikipedia

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy